Zellig Harris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Zellig Sabbetai Harris (Balta, 23 ottobre 1909New York, 22 maggio 1992) è stato un linguista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Docente all'università della Pennsylvania dal 1947, pubblicò nel 1939 Sviluppo dei dialetti Canaaniti, una delle sue opere più significative.

Suo allievo fu il celeberrimo Noam Chomsky.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]