Yaguarasaurus columbianus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Yaguarasaurus
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Yaguarasaurus columbianus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Squamata
Sottordine Lacertilia
Famiglia Mosasauridae
Genere Yaguarasaurus
Specie Y. columbianus

Lo yaguarasauro (Yaguarasaurus columbianus) è un rettile acquatico estinto, appartenente ai mosasauri. Visse nel Cretaceo superiore (Turoniano, circa 95 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili, ritrovati in Colombia, rappresentano il mosasauro più completo rinvenuto in Sudamerica.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo rettile è conosciuto per uno scheletro parziale, comprendente un cranio articolato, alcune vertebre e costole sparse. L'esemplare completo doveva raggiungere i 5 metri di lunghezza. Il cranio, lungo 47 centimetri, possedeva una forma affusolata ed era dotato di denti aguzzi e leggermente ricurvi. Come tutti i mosasauri, Yaguarasaurus doveva possedere un corpo snello e quattro arti simili a pinne.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Yaguarasaurus è stato descritto per la prima volta nel 1994 da María Páramo, direttore del Museo de Geología José Royo y Gómez of Ingeominas a Bogotà, I fossili provengono dalla formazione Villeta nei pressi di Yaguarà, nella zona chiamata Cueva Rica (Huila) in Colombia. Questo animale è stato considerato un rappresentante primitivo dei mosasauri, un gruppo di lucertole marine tipiche del Cretaceo superiore e diffuse in tutti i continenti. Resti di mosasauri sudamericani, in ogni caso, sono rari e fino ad allora erano noti solo fossili isolati (Price, 1957, Pierce and Welles, 1959 ; Bonaparte, 1978; Ameghino, 1918). Yaguarasaurus è il primo mosasauro sudamericano ben noto. Secondo alcuni studi (Polcyn e Bell, 2005) Yaguarasaurus sarebbe strettamente imparentato con Russellosaurus e Tethysaurus, altri due mosasauri primitivi che potrebbero aver costituito un clade (Russellosaurina) basale rispetto alle due sottofamiglie Tylosaurinae e Plioplatecarpinae, comprendenti mosasauri più specializzati.

Analisi filogenetiche effettuate successivamente (Palci et al., 2013) indicano che Yaguarasaurus, insieme con Russellosaurus e l'italiano Romeosaurus, sarebbe il rappresentante di una sottofamiglia di mosasauri primitivi nota come Yaguarasaurinae, affine agli altrettanto primitivi Tethysaurinae (Tethysaurus e Pannoniasaurus).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bonaparte, J. F., 1978, El Mesozoico de América del Sur y sus Tetrápodos: Ministerio de Cultura y Educación Fundación Miguel Lillo, San Miguel de Tucumán, Opera Lilloana v. 26, 596pp.
  • Páramo, M. E., 1994, Posición sistemática de un reptil marino con base en los restos fósiles encontrados en capas del Cretácico Superior en Yaguará (Huila): Revista de la Academia Colombiana de Ciencias Exactas, Físicas y Naturales, v. 19, n. 72, p. 63-80
  • Páramo, M.E. 2000. Yaguarasaurus columbianus (Reptilia, Mosasauridae), a primitive mosasaur from the Turonian (Upper Cretaceous) of Colombia. Historical Biology, 14: 121-131.
  • Polcyn, M. J. and Bell, G. L., Jr. 2005. Russellosaurus coheni n. gen., n. sp., a 92 million-year-old mosasaur from Texas (USA), and the definition of the parafamily Russellosaurina. Netherlands Journal of Geosciences 84(3):321-333.
  • Alessandro Palci , Michael W. Caldwell & Cesare A. Papazzoni (2013): A new genus and subfamily of mosasaurs from the Upper Cretaceous of northern Italy, Journal of Vertebrate Paleontology, 33:3, 599-612