Wirry-cow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wirey-cow o wirry-carl era un termine scozzese che indicava una creatura spaventosa del folclore scozzese. A volte era usato per il Diavolo o lo spaventapasseri.

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

La parola fu usata da Walter Scott nel romanzo Guy Mannering.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

La parola wirry è la forma antica dell'inglese worry, "preoccupazione". La parola cow significa "spaventare", mentre carl, "uomo".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia