Wikipedia:Discussione/Categorie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota: questa pagina è il luogo di
discussione sulle categorie.

Per chi fosse interessato a questa discussione è fondamentale la lettura di:

Vedi anche:

Pagina delle discussioni su questo argomento iniziate a partire da ottobre 2004

Sottocategoria Professori Universitari[modifica | modifica wikitesto]

Che ne dite di aprire una sottocategoria sui professori universitari? Sarebbe utile soprattuto agli studenti e ai colleghi dei professori. Naturalmente nessun giudizio, nessuna affermazione di parte. Unicamente informazioni sull'ambito lavorativo, sul curriculum, sulle eventuali ricerche e alcuni cenni biografici. Che ne dite? v.alessandro 16:08, 5 mag 2007 (CEST)

Apriamo una categoria Moda?[modifica | modifica wikitesto]

Ho notato che su Wikipedia manca una categoria interessante: quella legata al mondo della moda, delle modelle e delle firme di mode. In realtà forse sarebbe il caso di creare un vero e proprio progetto. Siamo una delle patrie della moda, e su Wikipedia sarebbe giusto dare uno spazio consono. Che ne pensate? --Simonegambirasio 19:36, 6 set 2006 (CEST)

Cattolicesimo e Cristianesimo[modifica | modifica wikitesto]

Esistono attualmente due categorie apparentemente (almeno a me) similari: categoria:Cattolicesimo come sottocategoria di categoria:Cristianesimo.

Ammesso che la cosa sia plausibile, non converrebbe dare una revisionata ad entrambe le categorie? Ho la sensazione che non tutti gli articoli siano categorizzati correttamente. Inoltre, poiché sembra aumentare consistentemente il numero degli articoli dedicati ai testi sacri, non varrebbe la pena di stornare tali articoli in una possibile categoria:Testi sacri cristiani? - Twice25 / ("Segn@li di fumo") 21:41, Ott 17, 2004 (UTC)

Inglesi o britannici?[modifica | modifica wikitesto]

(discussione trasferita dal Wikipedia:Bar)

Mi sono posto il problema per la categoria sceneggiatori (ma Shaka mi faceva notare che il problema è più ampio riguardando anche i registi, gli attori, gli scrittori e chissà quante altre categorie). Il fatto è che l'Inghilterra e solo una delle componenti della Gran Bretagna (a cui vanno aggiunte la Scozia, il Galles e l'Irlanda del Nord). Da noi il termine inglese (o Inghilterra) sia usato come sinonimo di britannico (o di Gran Bretagna).
Cosa fare? Trasformare tutte le categorie "inglesi" in "britanniche" o depurarle di eventuali scozzesi, gallesi ed irlandesi del nord da inserire in categorie ad hoc? Io propenderei per la prima soluzione anche se credo che modificare i link alle varie biografie non sia un lavoro da poco. TierrayLibertad 09:38, Ott 23, 2004 (UTC)

per me sarebbe più logico man mano che li si trova spostare i non inglesi nella loro categoria. Insomma, Sean Connery anche se gli dai del britannico se la prende lo stesso... --.mau. (ca m' disa...) 13:27, Ott 23, 2004 (UTC)
Ci siamo già imbattuti in questo problema quest'estate. Io rimango a favore della categoria britannici: è quella che abbiamo usato per i campioni olimpici (anche perché alle Olimpiadi gareggia il Regno Unito, non Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord). Non credo che uno scozzese se la prenda se gli dai del britannico (è come dare dell'italiano a un emiliano :-), se la prende se gli dai dell'inglese! ary29 13:32, Ott 23, 2004 (UTC)
Son assolutamente d'accordo con Ary e mi pare ci sia stato già un accordo - quanto meno preventivo - in questo senso e che si sia avviato già un grosso lavoro nel portare le biografie di personalità dei vari settori di origine britannica (inclusi quindi scozzesi, gallesi, nordirlandesi, ecc. - intanto il luogo esatto di nascita è specificato nel testo) in categorie organizzate in questo senso. - Twice25 / "Che l'inse? ..." 19:52, Ott 23, 2004 (UTC)

Mah! forse è bene non avere una regola precisa, per me ci possono essere tre livelli di classificazione. il primo è la lingua, in alcuni casi la classificazione di inglese è riferita alla lingua, Per il secondo ed il terzo uso l'esempio dello sport che si può applicare anche ad altri campi. Nella maggior parte delle discipline olimpiche si puo' usare senza timore il termine britannico, non fa male a ... quasi nessuno, ma nel calcio o nel rugby no, non si puo'. ci sono quattro federazioni. definire britannico un rugbysta ... puo' essere pericoloso. Pertanto credo che la regola giusta sia del caso per caso, naturalmente condiviso. 80.180.187.194 08:49, Ott 24, 2004 (UTC)

Osservazioni non disprezzabili (ma se ti registri o ti loggi se sei registrato e ti firmi sappiamo meglio chi le fa ...). Tuttavia il pensiero di ary29 (che appoggio ed interpreto) è che può essere seccante per un calciatore scozzese sentirsi dare del britannico, ma noi qui in wikipedia in italiano per ora (domani forse chissà) non ci sogneremmo di categorizzare un calciatore come categoria:calciatori emiliani, oppure categoria:calciatori veneti, oppure categoria:calciatori campani. Quindi - a mio modo di vedere - siamo punto e a capo (intanto vedo che continua ad esistere una categoria:gruppi musicali inglesi quando ormai è quasi tutto britannizzato ... a quando il trasferimento in .categoria:gruppi musicali britannici?) - Twice25 / "Che l'inse? ..." 09:11, Ott 24, 2004 (UTC)

Avevo posto lo stesso quesito mesi fa, e mi pare che la linea emersa anche se non conclusiva fosse quella di ultizzare l'aggettivazione per nazionalità e non per regione. Qiundi Britannici e non Inglesi. Se necessario andiamo ad un sondaggio.--Enzo (messaggi) 11:14, Ott 24, 2004 (UTC)

PS. Ho provato a guardare su EnWiki, come per molte altre categorie son riusciti a fare un bel groviglio.
People by nationality/British people/British people by nationality/English people/English people by country (/ significa contiene). Non c'è male!!!!--Enzo (messaggi) 11:32, Ott 24, 2004 (UTC)

l'80 etc ero io, inspiegabilmente wiki mi ha sloggato. uscendo dallo sport ed entrando nella musica, teatro o nella poesia, chi si sente di definire i cantanti classici napoletani come italiani? sono una categoria a parte con una loro dignità regionale che non ha pari in italia. I Cesco Baseggio del teatro, assieme a tanti esponenti regionali, possiamo definirli italiani? e i Trilussa, Porta, Belli o Barbarani possiamo definirli poeti italiani? Sono tutti italiani di nazionalità, ma non di lingua e un Goldoni, cittadino della repubblica veneta, scriveva in veneziano o francese e non era italiano. Wiki pone sé stessa con suddivisioni linguistiche, mai nazionali, perche' non usare quando è più utile la stessa logica? Logica che non deve essere regola ferrea ed immodificabile, ma condivisa. Sen2fi 15:50, Ott 24, 2004 (UTC)

  • Il criterio della lingua per wiki è non solo caratterizzante ma sarebbe da masochisti fare dei wiki basati sugli stati, basti pensare a quanti sono quelli in cui si parla spagnolo, francese o inglese. Sarebbero solo inutili duplicazioni

Per i personaggi oggetti delle voci è un discorso diverso. Il fatto che un musicista parli tedesco o inglese volendo lo si può considerare assolutamente irrilivante da un punto di vista artistico (o, nel caso non lo sia non sempre è facile individuare quanto la lingua abbia influito sul suo percorso artistico). La divisione nazionale e non per lingue serve semplicemente a rendere più agevoli le ricerche. Si potrebbe fare anche come dici tu ma sarebbero un po' ridicole categorie tipo "chitarristi di lingua madre inglese" (perché anche "chitarristi che parlano inglese" non sarebbe corretto).
Allora l'attribuzione nazionale (cioè per stati come sono oggi) mi pare quella più razionale. Questo significa che nella categoria dei chitarristi svizzeri ce ne saranno alcuni che parlano tedesco, altri italiano e altri francese proprio perché la nazionalità è di solito un elemento maggiormente conosciuto di altri.
Ciò ovviamente non toglie che si possa creare una categoria "scrittori dialettali italiani" ma sarebbe da inserire dentro scrittori italiani (sarebbe in pratica scrittori italiani che scrivono in dialetto).
Esistono poi, ovviamente casi particolari in cui si potrebbe derogare alla regola generale (esempio il rugby e il calcio nel caso di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord) o, forse ancora meglio, in questi casi particolari si potrebbero creare sottocategorie della voce "britannica". TierrayLibertad 18:12, Ott 24, 2004 (UTC)

Sottoscrivo appieno quanto sopra espresso da TyL (se fossi presuntuoso direi che ha pensato con la mia testa ...) - :-) Twice25 / "Che l'inse? ..." 19:15, Ott 24, 2004 (UTC)
Io sono presuntuoso e non lo dico ;), ma aggiungo una considerazione, credo già presente implicitamente nelle considerazioni di TierrayLibertad. Questa suddivisione per stati ha senso solo perché necessaria per un percorso di lettura di un preciso ambito culturale (non per materia ma per nazione): Se io voglio vedere tutto quanto è proposto da Wiki sul Regno unito, devo poterlo individuare facilmente, e qui la suddivisione per lingue non mi aiuterebbe affatto.--Enzo (messaggi) 19:31, Ott 24, 2004 (UTC)

Tierra, nella logica dei poeti o scrittori dialettali veneti, come la metti per i brasiliani, molti, che hanno come lingua madre il talian, che è un veneto di 100 anni fa? li mettiamo come autori dialettali italiani? Possono essere autori dialettali di lingua italiana. Come sottolinea enzo nella sua ipotesi di ricerca, abbiamo la possibilita' di avere categorie diverse contemporaneamente, l'appartenenza ad una nazione non è la stessa categoria dell'uso di una lingua, i conflitti nascono in casi come britannico, inglese, gallese. A memoria mia non conosco gruppi rock gallesi o scozzesi, mentre cantanti si, se si parla del fenomeno delle band è giusto parlare di band britanniche? (quelle irlandesi che ricordo sono dell'Eire non del nord). Ribadisco che sia meglio prevedere le eccezioni.

E infatti - scusa l'intromissione - le band irlandesi - come gli U2 - andrebbero (e gli U2 infatti lo sono) inserite nella categoria categoria:gruppi musicali irlandesi poiché l'Eire - o Repubblica d'Irlanda - non fa parte della Gran Bretagna. Mentre i Beatles a mio parere andrebbero inseriti in una categoria:gruppi musicali britannici (categoria che però - ancora - non esiste mentre esiste la categoria:gruppi musicali inglesi che comprende o potrebbe comprendere in futuro - come in un unico minestrone - anche le band gallesi, scozzesi e nordirlandesi). :-(( - Twice25 / "Che l'inse? ..." 23:16, Ott 24, 2004 (UTC)

Giusto per complicare ulteriormente le cose, a me risulta che "Gran Bretagna", e quindi "britannico", si riferisca all'isola che conprende Galles, Inghilterra e Scozia, mentre lo stato che comprende l'Irlanda del Nord e, credo, anche altri territori nel mondo, è il Regno Unito (Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord).

In inglese British è l'aggettivo usato per i cittadini del Regno Unito (di Gran Bretagna e Irlanda del Nord). Basta dare un'occhiata sulla Wikipedia in inglese: en:Category:British people by nationality contiene le sottocategorie inglesi, scozzesi, gallesi e irlandesi del nord. Come traduzione italiana di British, penso che "britannico" abbia la stessa valenza, cioè comprenda tutte e quattro le nazioni del Regno Unito. ary29 00:33, Gen 15, 2005 (UTC)
Mi trovo perfettamente d'accordo col pensiero di Ary29, che è poi lo stesso di Twice e Tierra. Utilizzare britannico con la stessa valenza di British non mi pare una forzatura né credo si presti ad ambiguità. L'importante è essere chiari nel definire il suo significato nella categoria, ma per farlo basta un incipit del tipo "Questa categoria raggruppa le voci riguardanti personaggi del Regno Unito". --ARIEL (giallesabbie) 14:37, 3 dic 2006 (CET)

Categorie musicisti[modifica | modifica wikitesto]

(Discussione trasferita dal Wikipedia:Bar)

Volevo portare alla vostra attenzione la sottocategoria Chitarristi britannici ed appresso alcune altre di recente creazione che interrompono il senso della suddivisione dei musicisti in Musicisti per genere, Musicisti per nazionalità e Musicisti per strumento. Classificare un musicista come Musicista italiano, Chitarrista e Musicista rock mi pare sia esaustivo per cercare ogni affine personaggio. Aggiungere sottocategorie di nazionalità alla suddivisione per strumento suonato, come Chitarrista italiano è, IMHO, ridondante. Cosa ne pensate? --Viames 10:25, Ott 24, 2004 (UTC)

Del tutto d'accordo: una categoria (generica, come musicisti) per indicare la nazionalità basta e avanza. Tutto quest'accanimento per i sacri confini nazionali in un progetto internazionale come Wikipedia proprio non ce lo vedo (ah, ma non toccatemi la categoria:architetti veneti!) (scherzavo!) Marcok 19:07, Ott 24, 2004 (UTC)
Beh, e che dire dei flautisti olandesi? Il problema, imho, è che un sistema siffatto si presta a un ampliamento infinito, con la conseguenza che il numero delle categorie sarà virtualmente illimitato. Prima o poi spunterà almeno un chittarista israeliano o un violoncellista lituano... vorremo mica far loro un torto e non creare l'apposita categoria? :-) Vabbè, ironia a parte, credo la creazione di nuove cat vada fatta cum grano salis. Forse sarebbe il caso di estendere la discussione anche ad altri campi, in modo che ci sia una linea comune per tutte le voci della Wikipedia italiana, non solo per quelle relative ai musicisti. Insomma, sarebbe utile confrontarsi sull'opportunità o meno di categorie sempre più specifiche e potenzialmente (quasi) vuote oltre che innumerevoli. Io, personalmente, sarei per un trattato di non proliferazione. ;-) Non so, voi che ne pensate? --ARIEL (giallesabbie) 14:53, 3 dic 2006 (CET)


Penso che ci vorrebbe un bot che cancella qualunque categoria contenga meno di un certo numero di elementi (mettiamo 7). Non capisco che senso abbia creare categorie come Categoria:Percussionisti scozzesi o Categoria:Tastieristi svizzeri che contengono UN elemento e chiaramente non hanno prospettive di crescita. --Andrea Remondini 12:50, 18 gen 2006 (CET)

Categoria di sottodisciplina da assegnare a più discipline[modifica | modifica wikitesto]

Ho introdotto Categoria:Meccanica e dinamica dei fluidi per la voce Meccanica dei fluidi assegnandola alle categorie disciplinari Fisica, Matematica, Ingegneria e Chimica. In quasta categoria potrebbero confluire le voci assegnate alla Categoria:Fluidodinamica che attualmente è assegnata alla sola Fisica. In tal modo si evita la monopolizzazione dei relativi argomenti da parte della Fisica. Il nome, ahimè composito, vuole ricondursi a due categorie degli schemi delle tradizioni fisica e matematica PACS2003 e MSC2000. Almit39 19:15, Nov 22, 2004 (UTC)

  • +1 (perfetto!) - Gac 20:34, Nov 22, 2004 (UTC)

Onorificenze della Repubblica Italiana[modifica | modifica wikitesto]

Ho introdotto Categoria:Onorificenze della Repubblica Italiana evidentemente sotto Categoria:Onorificenze.

  1. Secondo voi vale la pena di creare sottocategorie per ogni tipo di onorificenza? Sono circa 20 (valor civile, valor militare,...)
    1. E val la pena di fare per ogni 'sotto-onorificenza' una sotto-sotto-categoria per tipo di medaglia (oro, argento, ufficiale, commendatore)?
  2. Come comportarsi per la classificazione degli articoli? Se (ad esempio) uno ha ricevuto la medaglia d'oro al valor militare lo devo linkare a
  • onorificenze
  • onorificenze della repubblica italiana
  • medaglie al valor militare
  • medaglie d'oro al valor militare
o solo ad alcune di queste?

Aspetto vostri suggerimenti Ceccorossi 15:37, Lug 1, 2005 (CEST)

Parere:

  1. per adesso no; si può sempre aggiungere in seguito
  2. alla categoria più specialistica (livello più basso), cioè medaglie d'oro al valor militare e solo a quella

Ciao Gac 15:45, Lug 1, 2005 (CEST)


Categorizzare è semplice[modifica | modifica wikitesto]

Per capire se un articolo è articolo o categoria, basta porsi il quesito:
"Aprirei una cartella sul mio computer per questo argomento, ossia questo argomento è contenitore di molti altri argomenti?
Oppure no, e allora bisogna cercare in quale contenitore è più appropriato che questo argomento sia contenuto, ossia in quale cartella sul vostro computer lo mettereste.
--Roger (dimmi) 15:57:23, Ago 11, 2005 (CEST)

Un aiuto su una categoria sfuggente[modifica | modifica wikitesto]

Allora, ho un problema che deriva dalla mia ignoranza, lo spiego brevemente: la categoria hip hop dovrebbe far parte di una categoria più generale chiamata Cultura hip hop che dovrebbe contenere anche breakdance, aerosol art eccetera, il problema è: in che categoria va inserita Cultura hip hop?

Le opzioni disponibili, a mio avviso, sono le seguenti:

  • Costume (vago)
  • Società (altrettanto vago)
  • Sociologia (esagerandone l'importanza)
  • Movimenti giovanili (assieme a Beatnik, idea possibile)

Cosa mi consigliate? --Gataz 11:23, 6 feb 2006 (CET)

Come organizzare le sottocategorie?[modifica | modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina WIkipedia:Bar
– Il cambusiere Pietrodn 16:23, 26 feb 2006 (CET)

Girando un po' per wiki mi sono accorto che c'è parecchia confusione per quanto riguarda le sottocategorie. Per esempio, per quanto riguarda le categorie del tipo nazionalità, le relative sottocategorie del tipo lavoro - nazionalità sono un po' tutte in disordine, nel senso che alcune sono raggruppate per lettera iniziale altre no (perchè hanno messo uno spazio dopo la |). Mi chiedevo se esistono delle linee guida per capire come sistemare tutto quanto. --Sir marek (excuse me sir) 22:49, 22 feb 2006 (CET)

Mi pare che sia sparita la risposta che avevo dato e che figura in cronologia (vedi). Cmq, la replico:
In Aiuto:Categorie ci dovrebbero essere tutte le istruzioni per l'uso necessarie, ma ho la sensazione che ciascuno di noi indicizzi l'ordine delle sottocategorizzazioni a modo proprio (io sono fra quelli che, come altri, per ordinare in ordine alfabetico le sottocategorie lasciano uno spazio dopo il segno di pipe scrivendo poi in lettera maiuscola il nome della categoria che si vuole indicizzare. --Twice25 (disc.) 00:32, 23 feb 2006 (CET)
Secondo me occorre distinguere tra le categorie che contengono sottocategorie che iniziano con la stessa parola, oppure no. Due esempi per spiegarmi meglio: Categoria:Sciatori (con sottocategoria per nazionalità) e Categoria:Sportivi (con sottocategoria per sport). Nel secondo caso credo sia utile lasciare il naturale "raggruppamento" per lettera iniziale, che facilita la lettura. ary29 09:17, 23 feb 2006 (CET)
Allora io direi che il metodo di Twice25 va più che bene, ma come fare per dire agli altri che sarebbe meglio se tutti facessimo allo stesso modo?
Per quello che diceva Ary29 concordo e direi che si potrebbe lasciare stare il raggruppamento per lettera per le nazionalità e tutto il resto va raggruppato. Se in una categoria ci sono sia sottocategorie lavoro - nazionalità sia altre sottocategorie con altri nomi io farei metà e metà. Sir marek (excuse me sir) 00:28, 26 feb 2006 (CET)
Di solito ci rubiamo il mestiere l'uno con l'altro (qui tutto è in GFDL ^^), soprattutto è giusto rubare ai ricchi per dare ai poveri; in realtà, c'è molta emulazione, che interviene soprattutto quando le linee guida sono carenti. Per solito, qui, nessuno inventa niente, e - se lo fa - lo fa presumibilmente senza accorgersene ... ;-) --Twice25 (disc.) 02:35, 26 feb 2006 (CET)

(appena arrivato - chiedo scusa per l'impazienza da neòfita).
Al termine di un mio primo contributo ex novo, ho trovato molte difficoltà per la categorizzazione; dopo aver letto qualche discussione ho capito che il problema non è solo mio e, col senno di poi, mi permetto di dire che
la pagina di Aiuto:Categorie è piuttosto ben fatta, a leggerla con la dovuta attenzione:
forse alla domanda di chi chiede aiuto in questo campo sarebbe più utile rinviare alla pagina completa, invece di fargli arrivare (come è successo me) un suggerimento veloce ma per forza di cose incompleto, su come fare per.
Al termine di questa mia ricerca informativa vorrei porre all'attenzione questi punti:

  • Ho modificato la pagina di Aiuto:Categorie#Inserimento in una categoria inserendo l'invito a non attribuire contemporaneamente una categoria 'madre' ad una pagina già assegnata ad una categoria figlia.
  • Nella stessa pagina ho ricopiato il link allo strumento di scansione delle categorie dalla sezione Collegamenti esterni alla sezione Categorie esistenti, con un piccolo suggerimento operativo
  • Mi par di aver capito (ditemi se mi sbaglio) che c'è differenza tra
    • Creare una sottocategoria, che comparirà nella categoria madre nella lista iniziale delle sottocategorie,
    • Attribuire una voce ad una categoria (madre) e mettere uno spazio bianco prima del ' |ordine di presentazione', per fare in modo che nell'elenco la voce compaia prima della lettera A.
  • Trovo difficoltà nel seguire l'ordine alfabetico quando nel titolo di una voce compare come prima parola un sostantivo generico come 'Storia di Biancaneve' o 'Racconto delle Mille e una notte', che saranno inserite magari, rispettivamente, sotto la B e sotto la M, ma compariranno col titolo completo Storia di.. e Racconto...
    Proporrei o di rinominare le Voci ad es. in Biancaneve (storia di) oppure, forse meglio e più efficacemente, di far modificare la pagina delle categorie in modo che davanti al titolo delle voci elencate venga inserito un campo di 10 o 12 caratteri, lasciato a disposizione per riportare i (primi) 10 caratteri dell'Ordine di presentazione eventualmente presente nella categorizzazione della voce

Che ne dite? --Vici 11:04, 27 feb 2006 (CET)

Per punti:
  1. la categorizzazione nello stesso ramo mi pare sia già spiegata nel paragrafo successivo a quello da te modificato. Va bene metterlo in evidenza ma ora sarebbe da sistemare la ridondanza.
  2. La differenza fra la creazione di una sottocategoria e la categorizzazione fatta "abusando" del metodo di indicizzazione alfabetica mi pare ovvia, non ho capito la domanda...
  3. assolutamente -1 sulle modifiche proposte. Se vuoi categorizzare Storia di Biancaneve sotto la B scrivi [[Categoria:Vattelapesca|Biancaneve]]
--Civvì talk 11:15, 27 feb 2006 (CET)
  1. è vero, non avevo visto. Ho cambiato la frase, evidenziando la ridondanza: spero che così sia meglio: se no, qualcuno cambi.
  2. mi pareva che, qualche rigo sopra, Twice25 avesse affermato una cosa diversa:
«...ho la sensazione che ciascuno di noi indicizzi l'ordine delle sottocategorizzazioni a modo proprio (io sono fra quelli che, come altri, per ordinare in ordine alfabetico le sottocategorie lasciano uno spazio dopo il segno di pipe scrivendo poi in lettera maiuscola il nome della categoria che si vuole indicizzare. --Twice25 (disc.) 00:32, 23 feb 2006 (CET)»
3.
Il problema che vedo è che, proprio facendo così, nella categoria Vattelapesca, sotto la lettera B comparirebbe, ad esempio:
Bambi e il re della foresta
Storia di Biancaneve
Il brutto anatroccolo
invece che, come mi piacerebbe di più:
Bambi - Bambi e il re della foresta
Biancaneve- Storia di Biancaneve
Brutto ana- Il brutto anatroccolo

--Vici 02:01, 28 feb 2006 (CET)

Inserimento di una voce nella catgoria Glossario informatico[modifica | modifica wikitesto]

Ho una definizione da inserire nella categoria Glossario informatico. Come devo fare ad inserirla in modo tale da poter seguire la sua evoluzione?

GRAZIE

CIAO


--Balubeto 09:23, 1 giu 2006 (CEST)

Complessità[modifica | modifica wikitesto]

Noto che esistono le categorie Categoria:Complessità computazionale e Categoria:Teoria della complessità, che sono sostanzialmente la stessa cosa. Non sarebbe opportuno tenerne una sola ed eliminare l'altra? --Roberto→@me 11:42, 27 lug 2006 (CEST)

Hai perfettamente ragione. Difatti ci ha pensato Helios il giorno dopo la tua segnalazione (anche perché la seconda categoria, a quanto pare, era orfana!). --ARIEL (giallesabbie) 15:25, 3 dic 2006 (CET)

Storia dei rapporti fra Stato e Chiesa[modifica | modifica wikitesto]

ciao, non ho chiarissima la situazione delle categorie, ma ho l'impressione che la categoria in oggetto faccia un uso eccessivo di questo strumento:

non capisco se è un lavoro fatto meglio rispetto alla media o una forma di spam

opinioni?

--hce 23:35, 22 giu 2007 (CEST)