Vjekoslav Kaleb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vjekoslav Kaleb (Sebenico, 1905Zagabria, 1996) è stato uno scrittore croato.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Na kamenju (On the Stone), Zagreb 1940
  • Izvan stvari (Outside of Things), Zagreb 1942
  • Brigada (Brigade), Zagreb 1947
  • Trideset konja (Thirty Horses), Zagreb 1947
  • Kronika dana (Day Chronicle), Zagreb 1949
  • Smrtni zvuci (Sounds of Death), Sarajevo 1957
  • Nagao vjetar (Hasty Wind), Zagreb 1959
  • Ogledalo (Mirror), Beograd 1962
  • Ponižene ulice (Humiliated Streets), Zagreb 1950
  • Divota prašine (The Beauty of Dust), Zagreb 1954
  • Bijeli kamen (White Stone), Zagreb, 1954

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce del Grand'Ordine del Re Dmitar Zvonimir - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce del Grand'Ordine del Re Dmitar Zvonimir
«Per il contributo eccezionale all'indipendenza e all'integrità della Repubblica di Croazia, allo sviluppo e al progresso dello stato croato, e per i successi eccezionali nelle azioni culturali e umanitari.»
— Zagabria, 28 maggio 1995[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SCR) Odluka kojom se odlikuju za izniman doprinos, Narodne novine, 7 luglio 1995. URL consultato il 12 luglio 2008.

Controllo di autorità VIAF: 79130454