VisiCalc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Visicalc su Apple II

VisiCalc è il primo foglio elettronico, creato da Dan Bricklin, un giovane studente della Harvard Business School. Il prototipo risale al 1978.

Inizialmente era una matrice di 5 colonne e 20 righe. Assieme a Bob Frankston del Massachusetts Institute of Technology, Bricklin ne migliorò potenza di calcolo e velocità. Così nel 1979 nasce VisiCalc, il cui nome deriva dalla fusione di due parole: Visual e Calculator.

Bricklin e Frankston fondarono la Software Arts Corporation. VisiCalc venne diffuso su piattaforma Apple e su tutti i microcalcolatori dell'epoca sino all'IBM, e su molte calcolatrici programmabili come le celebri HP. Circa un milione di copie del software furono vendute in quegli anni.

Dal suo germe nasceranno Supercalc, Lotus 1-2-3, Quattro, Multiplan, Excel, Calc e tutti i fogli elettronici derivati.

Dal sito di Dan Bricklin è possibile scaricare gratuitamente, per uso personale, la versione completa del software. L'eseguibile occupa solo 27 KB.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica