Valle del Cedron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Valle del Cedron è una valle situata tra la Città Vecchia di Gerusalemme e il Monte degli Ulivi.

Il nome "Cedron", in ebraico "Qidròn", significa "oscuro", poiché originariamente questa valle era più profonda.

Dal IV secolo fu chiamata anche "Valle di Giosafat", dal nome che nella Bibbia ricorre in Gioele 4,2-12 e che designa il luogo del Giudizio Universale.

Nella valle si trovano moltissime tombe e sepolcri antichi, tra i quali la tomba di Assalonne e di Zaccaria. La tradizione individua in questa valle il luogo in cui avvenne la lapidazione di santo Stefano.

I musulmani la chiamano Bab Sitti Maryam, poiché nelle vicinanze vi è la casa paterna di Maria, che la tradizione individua nella chiesa di Sant'Anna.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]