Utente:Frieda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NO al Fair Use
Felice proprietaria di un Tigro

Io sostengo la candidatura di Cippalusi ;-)

Benvenuti nell'Ubidimora![modifica | modifica wikitesto]

Mi chiamo Frieda (semplicemente il diminutivo con cui tutti mi conoscono), ma se senti parlare di una certa Ubi, sono sempre io ;-)
Ubi è un soprannome che mi sono guadagnata sul campo (è la contrazione di Ubiqua), dono di un caro amico.
Bazzico su it.wiki da maggio 2003.

15 gennaio 2011: Io Wikipedia me la ricordo così[modifica | modifica wikitesto]

Io Wikipedia me la ricordo così.. scarna, pulita, piena di cose da fare e da inventare, sempre in corsa verso un nuovo obiettivo: quando non erano le milestone erano i progetti sulle voci, l'attendibilità, l'accessibilità..
Mi ricordo la voglia di sbagliare per poter fare di meglio, le notti senza fine per provare a vincere la gara per la nuova home page, l'emozione della prima volta che ci siamo visti in faccia, Jimbo a Genova e noi che ci sussurravamo "ma è lui? sembra proprio lui!".
E tante solenni incazzature (mica può essere tutta poesia, no?)
Grazie, sono stati anni bellissimi. Spero che i prossimi lo siano altrettanto!

Frieda (dillo a Ubi) 12:36, 15 gen 2011 (CET)

IUHO (In Ubi's Humble Opinion)[modifica | modifica wikitesto]

Ogni tanto mi fermo e penso a 'pedia. A come ho iniziato, oltre 610 anni fa, a come siamo ora, a dove saremo tra qualche anno. E poi qui perdo il senso dello scorrere del tempo, faccio fatica a collocare certi eventi nel giusto periodo. Così ogni tanto mi appunto qualcosa.
Questa ad esempio me la porto dietro da tanto. Una delle prime cancellazioni dibattute.


Questionario per la riconferma come admin (27 settembre 2007)

  • Quando siete diventati admin, Wikipedia era più giovane di adesso. Cosa è cambiato veramente?
Tutto. Niente. No, beh, più tutto che niente. Più che altro è cambiata la comunità, che allora stava nascendo, mentre ora.. beh, basta fare il conto dei kb del ns-Wikipedia ;-) Un po' è cambiato lo spirito, c'è più rigidità e più essere conservatori, dimenticando che continuiamo a essere dei pionieri.
  • Qual è stato il momento migliore/peggiore della vostra "carriera" wikipediana?
Il momento migliore? Ce ne sono stati tanti: la prima volta di 'pedia sui giornali italiani, le milestone più importanti, ma soprattutto vedere che ogni giorno arriva qualche nuovo mattone e dove prima c'era una spianata ora si intuisce una costruzione. Il peggiore.. sarà quello in cui me ne andrò.
  • Cosa vi aspettate di dare in futuro a Wikipedia?
Quello che le ho dato finora: passione, tempo, visibilità, voce.

WikiOscar di Natale[modifica | modifica wikitesto]

The Kindness Barnstar

Cara Frieda,
Dopo lunga e ponderata riflessione il comitato organizzativo del premio ha deciso all'unanimità di assegnarti questo oscar. Grazie per essere su wikipedia. Ciao, Gac

Premio coordinamento anno 2006/2007[modifica | modifica wikitesto]

The greetings Barnstar

A seguito di votazione sono lieto di annunciarti che la comunità ha ritenuto opportuno insignirti del premio coordinamento anno 2006/2007. Luigi Vampa (Don't Abuse)

Le regole d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  1. se sei in dubbio, non cancellare
  2. se sei in dubbio, non pensare male di qualcuno
  3. ricordati che il NPOV è un obiettivo collettivo, non raggiungibile individualmente
  4. le consuetudini si formano e si decidono utilizzando un consenso che può comportare modifiche anche a lavori in corso
Fonte: WikipediAhimsa, M/

Nota: se non apprezzi il carattere con cui è scritta questa pagina, potresti apprezzare questo sito.

Link "gentilmente" offerto da LV
Stancaaaaaaaaaaaaaaaa! (by Lulù)


Hanno detto[modifica | modifica wikitesto]

Deformazione professionale. Per me è molto importante sapere il più possibile sulle persone, e ascoltare. La maggior parte della gente ha un sacco di pregiudizi ed è troppo concentrata su se stessa per stare a sentire gli altri. - Calliphora, Patricia Cornwell -


Su wikipedia, vivaddio, c'è libertà di attività: se ritieni di essere in grado di farlo sei libero ed anzi in dovere (morale) di farlo: nel nome di una enciclopedia unica nel suo genere! - Tullio -


La sua difesa sta nella sua bellezza, delle cose belle ci si appassiona e le si cura - Francesco, parlando della "vulnerabilità di wiki" -


Bisogna bilanciare il possibile col probabile - il cubico, sulla quantità di wikilink da inserire -


Comincio a capire… E ammetto che a guardar bene, un po’ più in là, avverto un brivido di paura. La libertà, quando è così, illimitata, fa un po’ paura. Si è vero, l’auto limitazione esiste, ed è nel valore soglia dell’enormità delle informazioni possibili, ma ad uno sguardo semplice, con l’entusiasmo della scoperta, tutto appare fantastico, lineare, squisitamente libertario. Mi piace, mi piacete. Mi piace lo scopo, il risultato, la provvisorietà e la già evidente utilità. Mi piacete perché esistete a dispetto in un mondo completamente mercificato. Questa invenzione mi intriga e mi coinvolgerà. - gheorghe, primo approccio a wiki -


La sua perfetta gentilezza era quella di una donna che non aveva mai dovuto alzare la voce. - il ragazzaccio, su di me -


Wiki, oltre ad essere un'enciclopedia, è senza dubbio una scuola per esercitare l'umiltà e imparare in ogni caso a dare il meglio di sé. - Kate Catà, commentando il wikiapproccio -


Sono fermamente convinto che Gesù non sia mai esistito, ma questo non vuol dire che vado a imbrattarne l'articolo pretendendo che due miliardi di fedeli siano dei perfetti cretini. La verità non c'è l'ha in tasca nessuno, questa è la prima regola dell'NPOV. - Lornova, sul NPOV -


GMTA (great minds think alike) - signor G. zero -


La vita è un dono e ogni compleanno è un nuovo inizio: fa sì che ogni giorno si rivesta di speranza, perché le ombre del passato non offuschino la luce del futuro. - Mary Ann Hathaway Tripp, gentilmente offerta dal signor BOL in occasione del mio compleanno -


In IRC a volte circola roba buona. - Civvi, Frieda, Matsoftware, Snowdog, Cruccone, Madaki -


Frieda ubicumque vigilante (lat.: "con l'occhio della Capa maternamente vigile su ognuno di noi"). - Edoardo, sulla bigiata al raduno di Verona -


..e sorrida nella sua stanchezza che sta creando qualcosa di incredibile - iPork -


Se proprio dovessimo fallire nel nostro obiettivo di scrivere l'articolo per Wikipedia, sarebbe uno di quegli splendidi fallimenti nei quali, cercando di raggiungere un obiettivo noto, si avvistano cose nuove da creare. - ACP -


Saggezza da nonne: le toppe non tengono.. - nonna Civvi -


Tu tiri delle stilettate precise, di solito. Al cuore. Con un paletto di frassino. :-) - BrokenArrow -


<Ed ora un po' di polemica :-)> Il sistema che hai creato lo hai rilasciato sotto licenza GDFL, con tutti i rischi del caso. <fine polemica> - DanGarb -


Da quando ho accettato che babbo natale non esista sono in grado anche di accettare che Frieda commetta degli errori di tanto in tanto e a non trovarlo scandaloso. - J B -


È come se ci insegnassi ad avere rispetto e considerazione per noi stessi. - Eli -


E poi il può farlo qualcun altro non è proprio nello spirito wiki, no? -¡Giac83!-


Mi incazzo solo quando vedo che alcune persone che sono (o si credono) degli influenti opinion-leader non hanno la più pallida idea né delle regole base di WP, né (fatto ancor più grave) della ratio che le ha generate. -JR-


<Vermondo> [..] mi fa venire in mente [..] la citazione di Cratino che dice: ho ēlíthios hôsper próbaton "bê, bê" légōn badízei <Frank87>Traduco per gli ignoranti nel senso che ignorano: "il fesso, come la pecora, cazzeggia facendo bee bee". Vieni avanti, Cratino!


Wikipedia è una cattedrale che cresce spontaneamente, senza disegni e architetti grazie alla collaborazione di parecchie migliaia di muratori volontari. È inevitabile, in queste condizioni, che qualche colonna sia sghemba, qualche arco mal calcolato, qualche pietra difettosa, qualche prospettiva ingannevole. Ma gli errori ideologici, le sviste e i partiti presi non mi impediranno di continuare a consultarla. Raccomando ai lettori di fare altrettanto con il tradizionale ammonimento che accompagna le buone medicine: usare con cautela. - Sergio Romano, in "Lettere al Corriere" del 25 settembre 2007 -


Ubi maior, minor cessat che in latino vuol dire: "La capa è ttroppoggrande, chi non ci arriva può andarsene" (dove? lo decida in base alla sua minorità)... -Edo-


L'"enciclopedia partecipata" mi preoccupa meno: la uso regolarmente, e trovo che la qualità e l'affidabilità delle informazioni sia notevole. Qualche problema c'è solo quando il soggetto è estremamente controverso. In questo caso la neutralità, e le reciproche obiezioni, spingono verso il minimo comun denominatore, e bisogna accontentarsi. Ma questo è inevitabile, e in fondo accadeva già con le enciclopedie tradizionali. - Beppe Severgnini, in Italians dell'1 febbraio 2008 -


N1915: Il maestro BA dice sempre che se non chiudi le cose succedono casini che neppure Brion può risolvere - recuperata da Elitre a luglio 2013 ;-) -


it Questo utente parla italiano come lingua madre.
en-3 This user is able to contribute with an advanced level of English.

Contatti[modifica | modifica wikitesto]

Prima di contattarmi assicurati che io sia effettivamente la persona giusta per risponderti controllando gli altri recapiti di Wikipedia e Wikimedia qui. Grazie!

  • email: ubifrieda presso gmail punto com (sempre)
  • Google Talk: ubifrieda presso gmail punto com (sempre)
  • skype: ubifrieda (sempre per chat, la sera per call)

Quando sono online sono connessa al canale IRC #wikipedia-it di FreeNode.

Trovate qui le mie FAQ.

In irc tutti sono malvagi, e chi dice il contrario è stato in irc e quindi è malvagio... Sigfrido

Wikimedia Foundation
Questa è la pagina personale di una utente registrata su Wikipedia
Se trovate questa pagina utente su un sito diverso da Wikipedia si tratta di un clone. In questo caso la pagina potrebbe essere poco aggiornata e la sottoscritta potrebbe non riconoscersi più nei suoi contenuti né desiderare o gradire alcuna affiliazione con il sito che state consultando.
La pagina originale si trova qui

I am so glad. Thank you Frieda. Anthere