Tramoggia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La tramoggia

La tramoggia o tramogena può essere un contenitore a forma di tronco di piramide o di cono capovolto, munito di apertura sul fondo. Utilizzato per raccogliere dall'alto materiali, per poi scaricarli verso il basso.

L'etimologia della parola è dalla lingua latina, dal termine trimodia, cioè contenente tre mogge, antica unità di misura del grano.

Viene definita tramoggia anche la parte concava del macinino da caffè.

Tramoggia da carico[modifica | modifica wikitesto]

Tramoggia da carico per vinacce

La tramoggia da carico serve per convogliare un prodotto, spesso di origine agricola verso un altro luogo dove avviene una seconda lavorazione.

Un utilizzo tipico nel caso del grano è la sua sistemazione sopra la macina per convogliare il grano da macinare. Un altro utilizzo è quello sui carri merci sempre per il carico di granaglie da scaricare attraverso aperture inferiori.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]