Toyonoshima Daiki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Toyonishima Daiki
Toyonoshima 08 Jan.jpg
Dati biografici
Nome Daiki Kajiwara
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 170 cm
Peso 150 kg
Sumo Sumo pictogram.svg
Carriera
Heya Tokitsukaze
Divisione Makuuchi
Debutto gennaio 2002
Promozione maggio 2002 Jonidan
luglio 2002 Sandanme
marzo 2003 Makushita
maggio 2004 Jūryō
settembre 2004 Makuuchi
Yusho 1 Jūryō
1 Jonidan
1 Jonokuchi
Sansho 2-performance straordinaria
2-spirito combattivo
2-tecnica
Kinboshi 1-Hakuhō
Record 332-277-7
Statistiche aggiornate al 7 marzo 2010

Toyonoshima Daiki (豊ノ島 大樹?), all'anagrafe Kajiwara Daiki (in lingua giapponese: 梶原 大樹) (Sukumo, 26 giugno 1983) è un lottatore di sumo giapponese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Fa il suo debutto ufficiale nel sumo nel gennaio del 2002, insieme a Kotoshōgiku, rivale e amico dalle scuole medie inferiori, anche lui ora rikishi in Makuuchi. Scala velocemente le prime divisioni, trovandosi promosso a luglio dello stesso anno in Sandanme, dopo due yusho perfetti (7-0) nei mesi di marzo e maggio. A marzo dell'anno successivo entra in Makushita e a maggio 2004 nei Jūryō. Dopo soli due basho, a settembre, ottiene la promozione nella divisione maggiore.

Escludendo due retrocessioni della durata di due soli tornei, novembre 2004 e settembre 2005, nei Jūryō, la seconda delle quali gli permetterà di ottenere il suo terzo yusho, Toyonoshima continuerà il resto della sua carriera come lottatore Makuuchi. Tra i momenti più memorabili da sekitori sicuramente il torneo di gennaio 2007 in cui si trova a gareggiare con Asashōryū per il yusho e ottiene due sanshō, uno per spirito combattivo e uno per la tecnica. A marzo dello stesso anno l'ingresso nel sanyaku come komusubi.

Nel 2008 una kinboshi(stella d'oro) vinta contro lo yokozuna Hakuhō e un risultato di 10-5 nel Nagoya basho(torneo di luglio) gli permetteranno di raggiungere il ranking più alto della sua carriera, ovvero quello di sekiwake. Dopo una nuova retrocessione a maegashira, grazie ai risultati ottenuti nel torneo di gennaio riconquista nuovamente nel marzo 2010 il titolo di sekiwake.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]