Tigre celtica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo Spire di Dublino, che rappresenta la crescita economica irlandese.

Tigre Celtica (in inglese Celtic Tiger, in irlandese Tíogar Ceilteach, la tigre celtica) è il periodo di rapida crescita economica della Repubblica d'Irlanda che ha inizio negli anni novanta e rallenta nel 2001, riprendendosi successivamente nel 2003 per poi tornare nuovamente a rallentare nel 2006.

Durante questo periodo, la Repubblica d'Irlanda ha conosciuto un boom economico che ha trasformato il paese da una delle nazioni più povere d'Europa a una delle più ricche.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]