Ti ucciderò

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ti ucciderò
Titolo originale I, the Jury
Autore Mickey Spillane
1ª ed. originale 1947
Genere Romanzo
Sottogenere Giallo
Lingua originale inglese
Ambientazione USA, dopoguerra
Protagonisti Mike Hammer
Antagonisti Pat Chambers
Altri personaggi Jack

Ti ucciderò è il primo romanzo scritto da Mickey Spillane: venne pubblicato nel 1947.

Eccessivo in ogni suo aspetto, Ti ucciderò è stato per Mike Hammer un successo senza precedenti, dando il via a una serie infinita di imitatori e film ispirati al personaggio.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mike Hammer, investigatore, incarna lo spirito della vendetta, dopo che il suo più grande amico Jack è stato ucciso con un colpo di pistola al ventre. Per trovare l'assassino e ucciderlo, "risparmiandogli" così la lunga ed incerta trafila della giustizia, Hammer intraprende una vera e propria gara contro il capitano della polizia di New York, l'amico Pat Chambers, intenzionato invece a consegnare il killer alla giustizia.

La strada dell'investigatore si affolla di cadaveri: le persone legate in qualche modo a Jack vengono sistematicamente uccise, sempre dalla stessa pistola, un'automatica calibro 45 munita di silenziatore.

Quando l'ennesimo omicidio si compie addirittura sotto gli occhi dello stesso Hammer, il cerchio inizia a stringersi attorno al misterioso e spietato assassino.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

  • Mickey Spillane, Ti ucciderò, Garzanti, 1953, pp. 188.

Note[modifica | modifica sorgente]

Dal romanzo sono stati tratti due film:

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura