The Flock (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Flock
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Garage rock
Fusion
Periodo di attività 1969- 1971
1975
Album pubblicati 3

The Flock è una band jazz rock in attività dal 1969 al 1971. Il gruppo venne lanciato dal famoso blues man John Mayall in un piccolo bar a Las Vegas[1][2]. Il loro album di maggior successo uscì nel 1969[3]. L'album comprende 6 pezzi jazz/rock/blues fra cui Tired of Waiting, una cover del gruppo inglese Kinks[4]. Tra i fondatori della band rientra il violinista jazz/rock, Jerry Goodman (che dopo il secondo album lasciò il gruppo unendosi alla Mahavishnu Orchestra di John McLaughlin)[5]. Il secondo album uscì nel 1970 ma non ebbe lo stesso impatto dal punto di vista commerciale[6][7].

Nel 1975 il membro fondatore Fred Glickstein tenta di ridar vita nuovamente al gruppo rifondandolo e incidendo un album che non avrà alcun seguito.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Flock - top psychedelic music album review su psychedelicsight.com. URL consultato il 14 gennaio 2015.
  2. ^ (EN) The Flock su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 14 gennaio 2015.
  3. ^ (EN) The Flock - The Flock - Prog Sphere su prog-sphere.com. URL consultato il 14 gennaio 2015.
  4. ^ (EN) Fusion su allaboutjazz.com. URL consultato il 14 gennaio 2015.
  5. ^ (EN) Dunwich Records su classicgaragerock.com. URL consultato il 14 gennaio 2015.
  6. ^ (EN) The Flock su tripod.com. URL consultato il 14 gennaio 2015.
  7. ^ (EN) The Flock su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 14 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]