The Bishop Murder Case

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il romanzo di S.S. Van Dine, vedi L'enigma dell'alfiere.
The Bishop Murder Case
Titolo originale The Bishop Murder Case
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1930
Durata 88 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro Mono (Western Electric System)
Rapporto 1,20 : 1
Genere drammatico, mystery
Regia Nick Grinde

David Burton (regista teatrale)

Soggetto S. S. Van Dine
Sceneggiatura Lenore J. Coffee (adattamento)
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer (MGM)
Fotografia Roy F. Overbaugh
Montaggio William LeVanway
Musiche William Axt (non accreditato)
Scenografia Cedric Gibbons
Costumi Henrietta Frazer
Interpreti e personaggi

The Bishop Murder Case è un film in bianco e nero del 1930 diretto da David Burton e Nick Grinde. È basato sul romanzo poliziesco L'enigma dell'alfiere (The Bishop Murder Case 1928) di S. S. Van Dine.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controlled by Loew's Incorporated).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), uscì nelle sale cinematografiche USA il 3 gennaio 1930.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema