Technisches Hilfswerk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bundesanstalt
Technisches Hilfswerk
THW.svg
Descrizione generale
Attiva 12 settembre 1950
Nazione Germania Germania
Servizio Protezione civile
Tipo in gran parte volontario
Compiti soccorso tecnico
Sede Lengsdorf, Bonn
Dimensione 83 807 volontari, di cui
41 887 attivi
14 995 giovani
850 dipendenti
Colori Blu
Sito internet www.thw.de
Parte di
Bundesministerium des Innern
Comandanti
Presidente Albrecht Broemme
Comandanti degni di nota Otto Lummitzsch
Simboli
Logo della sezione "Giovani" THW-Jugend Logo 2010.svg

[senza fonte]

Voci di enti di soccorso presenti su Wikipedia

La Bundesanstalt Technisches Hilfswerk (Agenzia federale soccorso tecnico, THW) è un'organizzazione per le situazioni d'emergenza controllata dal Governo federale tedesco. È composto in quasi tutta la sua totalità da volontari.

Compiti[modifica | modifica wikitesto]

I compiti del THW sono descritti nella legge Helferrechtsgesetz che comprendono:

  • soccorso tecnico in Germania dei civili
  • soccorso tecnico o umanitario all'estero assegnati dal Governo
  • soccorso tecnico e logistico delle altre organizzazioni tedesche, organizzazioni non governative e le altre autorità come i vigili del fuoco, polizia, autorità doganali

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Technisches Hilfswerk è stato fondato nel 1950 dopo la Seconda guerra mondiale. Lo scopo principale era la difesa civile in caso di guerra. Nel corso dei decenni tale scopo è cambiato; oggi, infatti, il THW interviene come forza di protezione civile in caso di disastri naturali o causati dall'uomo.

La più grande catastrofe a cui ha dovuto far fronte in Germania ha avuto luogo nell'agosto del 2002, dopo le inondazioni del fiume Elba nella Germania orientale. Alle operazioni di soccorso in quell'occasione hanno partecipato circa 24.000 operatori.

All'estero invece operò nel 2000, in Francia, quando forti tempeste distrussero linee elettriche e rovesciarono molti alberi sulle strade, bloccandole. L'aiuto principale consistette nella fornitura di energia elettrica per ospedali ed altri importanti strutture, e la ricostruzioni delle linee elettriche.

L'organizzazione ha preso parte a molte altre azioni di soccorso all'estero.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il THW è stazionato in Germania con 669 basi locali chiamate Ortsverbände. Per essa lavorano 80.000 persone; la maggior parte di questi sono volontari, mentre circa 800 lavorano a tempo pieno nella gestione dell'organizzazione. Ogni Ortsverbände mantiene uno o più Technische Züge (squadra tecnica), ognuno composto da uno Zugtrupp (squadra comando), composto di quattro volontari, due Bergungsgruppen (squadre di soccorso) composto da nove a dodici volontari e da uno a tre Fachgruppen (gruppi specializzati) composto da quattro a diciotto volontari.

La principale unità del THW (circa due su tre) è il Bergungsgruppe (squadra di soccorso e salvataggio), dotato di strumenti pesanti come cesoie idrauliche, motoseghe e martelli pneumatici.

I Fachgruppen (squadre specializzate) includono:

  • Infrastruktur (infrastrutture),
  • Räumen (rimozione detriti),
  • Sprengen (esplosivo),
  • Elektroversorgung (elettrica),
  • Beleuchtung (illuminazione),
  • Wasserschaden / Pumpen (danni dell'acqua / pompaggio),
  • Wassergefahren (pericoli dell'acqua),
  • Logistik (logistica),
  • Ölschaden (inquinamento da petrolio),
  • Trinkwasserversorgung (approvvigionamento e trattamento idrico),
  • Führung und Kommunikation (unità tecnica di comando, controllo e comunicazioni)
  • Ortung (rilevamento)

tra gli altri.

Per le operazioni di soccorso nei paesi stranieri ci sono quattro Schnelleinsatzeinheiten Bergung all'estero o SEEBA (unità di rapido dispiegamento, ricerca e salvataggio) unità in grado di portare a bordo di aerei e cinque 'Schnelleinsatzeinheiten Wasserversorgung all'estero o SEEWA (rapido dispiegamento di approvvigionamento e trattamento idrico) unità.

In Germania il servizio militare è obbligatorio per i maschi adulti. Invece di unirsi alle Forze Armate per nove mesi a tempo pieno, una delle alternative è quella di entrare in un'organizzazione di volontariato non combattente, nel Katastrophenschutz (soccorso situazioni d'emergenza) o Zivilschutz (difesa civile) per un minimo di sei anni. Il THW è una di quelle organizzazioni, come i pompieri volontari o varie organizzazioni impegnate nel servizio di emergenza medica.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]