Tarbisu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Sito archeologico}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Coordinate: 36°23′N 43°07′E / 36.383333°N 43.116667°E36.383333; 43.116667 Tarbisu (nome moderno Sherif Khan, Governatorato di Ninawa, Iraq) fu un'antica città situata 5 chilometri a nord di Ninive.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tarabisu fu una città minore finché il governo dell'impero assiro non fu spostato nella vicina Ninive da Sennacherib. Vi furono costruiti due palazzi, uno dei quali da Esarhaddon per il figlio ed erede Ashurbanipal. Sono stati trovati due tempi in questo sito, di cui uno dedicato a Nergal, costruito da Sennacherib e modificato da Assurbanipal. Una delle porte nel muro nord-occidentale di Ninive prende il nome da Nergal, e la strada che unisce questa porta a Tarbisu fu completamente pavimentata da Sennacherib.

Tarbisu fu conquistata dai Medi guidati da Ciassare nel dodicesimo anno del regno di Nabopolassar, re di Babilonia, e perse importanza assieme all'impero assiro.

Archeologia[modifica | modifica wikitesto]

Mura e porte di Ninive

Tarbisu fu scavata da Austen Henry Layard, ed in seguito da Henry Rawlinson del British Museum a metà del XIX secolo.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Austin Henry Layard, Nineveh and its remains with an account of a visit to the Chaldæan christians of Kurdistan and the Yezidis, or devil-worshippers, and an enquiry into the manners and arts of the ancient Assyrians, John Murray, 1849
  2. ^ Austin Henry Layard, Discoveries in the ruins of Nineveh and Babylon, John Murray, 1853

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A Sulaiman, Discovery of the Assyrian City of Tarbisu, Adab al-Rafidain, vol. 2, pp. 15–49, 1971
  • J. E. Curtis, A. K. Grayson, Some Inscribed Objects from Sherif Khan in the British Museum, vol. 44, no. 1, pp. 87–94, 1982
archeologia Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia