Tableau vivant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TROPENMUSEUM-Olanda -Tableau vivant del 1892
TROPENMUSEUM-Olanda- Tableau vivant del 1898
L'attrice, diva del muto, Olga Mambelli in arte Hesperia (1885-1959) che fu molto apprezzata anche come attrice nei tableaux vivants

Tableau vivant (plurale: tableaux vivants) significa "quadro vivente".

Il termine, mutuato dalla lingua francese, descrive un gruppo di attori o modelli d'artista opportunamente mascherati in un teatro a rappresentare una scena come in un quadro vivente.

Per tutta la durata della "visione", le persone non parlano e non si muovono. L'approccio si sposa così con le forme d'arte del palcoscenico con quelli di pittura o della fotografia. Il più recente periodo di massimo splendore del tableau vivant è stato il XIX secolo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]