Steve Plater

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Plater
Steve Plater - BSB Snetterton 2009.jpg
Dati biografici
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Supersport
Esordio 1997
Stagioni 5 (dal 1997 al 2008)
Miglior risultato finale 32° nel 2008
GP disputati 9
Carriera in Superbike
Esordio 2000
Miglior risultato finale 39° nel 2000
GP disputati 4
 

Steve Plater (Luton, 22 agosto 1972) è un pilota motociclistico britannico.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver iniziato a correre nelle gare speedway da ragazzino passa ai circuiti asfaltati nel 1993.

È stato campione britannico di Powerbike, campione britannico di Supersport, due volte secondo nel campionato britannico di Supersport, giro veloce e podio al Bol d'Or, diversi podi e vittorie alla North West 200, giro veloce e podio al Macau Grand Prix nonché 17 podi e 4 vittorie nel campionato britannico Superbike.

Nel 2008 ha corso con il team GMT Yamaha nel mondiale endurance mentre nel Campionato mondiale Supersport ha ottenuto 5 punti alla guida di una Triumph.

Nel 2010 è incorso in un grave incidente durante le prove della North West 200, cosa che lo ha tenuto lontano dalle competizioni per quasi tutta la stagione[1].

Risultati in gara[modifica | modifica sorgente]

Campionato mondiale Supersport[modifica | modifica sorgente]

1997 Moto Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Spain.svg Flag of Japan.svg Flag of Indonesia.svg Punti Pos.
Honda 16 Rit 0
1998 Moto Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of South Africa.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Punti Pos.
Honda 16 0
1999 Moto Flag of South Africa.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Punti Pos.
Honda Rit 0
2001 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
Honda Rit Rit Rit 22 0
2008 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti Pos.
Triumph 11 5 32º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Campionato mondiale Superbike[modifica | modifica sorgente]

2000 Moto Flag of South Africa.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
Kawasaki 14 Rit 14 13 7 39º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Articolo su bikeracing.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]