Soleá (ballo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La soleá (in dialetto andaluso soledad) è un ballo flamenco, abitualmente ballato da una ballerina (bailaora) solista, di grande espressività.

Ballo molto incentrato sulla bellezza delle figure (lucimiento) della bailaora, che può eseguire movimenti tipicamente femminili con braccia corpo, accompagnati da zapateados (colpi ritmici dati coi tacchi delle scarpe).

La bailaora richiama l'attenzione con il movimento dei suoi fianchi, le sue posizioni irregolari (desplante) e la sua serietà. La soleá ha un tempo lento e gravoso, sebbene il suo compás è simile a le alegrías e bulerías, ma con altro carattere.

Il suo schema ritmico sarebbe: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Il cante della soleá possiede un ampio ventaglio di stili e varianti, identificandosi i più importanti in punti geografici specifici:

Infine, altro stile significativo della soleá, sarebbe la soleá apolá, che nasce finendo il polo con una soleá.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]