Sky City

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sky City
Ubicazione
Stato Cina Cina
Località Changsha
Informazioni
Condizioni In approvazione
Uso uffici
Altezza 838 m
Piani 220
Realizzazione
Costruttore Broad Group
 

Sky City (cinese: 天空城市; pinyin: tiānkōng chéngshì), o Sky City One, è un grattacielo proposto e approvato per la costruzione nella città cinese di Changsha, costruito da Broad Sustainable Building.

La società di costruzioni annunciò che l'opera sarebbe cominciata nel gennaio del 2013 per essere costruita in soli 3 mesi per marzo dello stesso anno, utilizzando la tecnica del prefabbricato.[1] Le autorità locali hanno preferito però metodi più tradizionali e i lavori sarebbero dovuti iniziare a giugno 2013 per essere conclusi in 7 mesi.[2]

Nell'autunno del 2013 il progetto è ancora in stato di progetto[3].

Con i suoi 838 metri sarebbe il grattacielo più alto al mondo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sorgerà in Cina il grattacielo più alto del mondo in National Geographic, 27 novembre 2012.
  2. ^ http://pechino.corriere.it/2013/05/20/un-grattacielo-per-30-mila-abitanti/ un-grattacielo-per-30-mila-abitanti
  3. ^ (EN) Sky City to Possibly Begin Construction, BSB Makes Plans for Sky City II in ctbuh.org, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, 30 ottobre 2013. URL consultato il 26 maggio 2014.