Sindrome di Ramsay Hunt tipo II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sindrome di Ramsay Hunt tipo II
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 053.11
ICD-10 (EN) B02.2

La sindrome di Ramsay Hunt tipo II è una sindrome neurologica caratterizzata da manifestazioni cutanee a carico dell'orecchio e deficit del nervo facciale omolaterale.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

È causata dalla localizzazione del Virus Varicella-Zoster a livello del ganglio genicolato.

Clinica[modifica | modifica wikitesto]

Segni e sintomi[modifica | modifica wikitesto]

I sintomi sono caratterizzati da tipiche eruzioni cutanee dolorose a livello del canale acustico esterno, conca, membrana timpanica e a livello del palato a cui si associa una paralisi periferica del nervo facciale; vi può essere perdita del gusto.

Prognosi[modifica | modifica wikitesto]

La prognosi è buona per ciò che riguarda le lesioni cutanee, ma variabile, con possibili esiti, per ciò che riguarda la paralisi periferica del nervo faciale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina