Semiosfera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La semiosfera, secondo Juri Lotman, è l'ambito della semiosi in cui i processi del segno operano nel gruppo di umwelten interconnessi. Il concetto è ora utilizzato in culturologia, semiotica della cultura e biosemiotica.[senza fonte]

“Ad avere un ruolo primario non sarà allora questo o quel mattone, ma il ‘grande sistema’ chiamato semiosfera. La semiosfera è quello spazio semiotico al di fuori del quale non è possibile l’esistenza della semiosi” (Lotman 1985, p. 58).

Discussione[modifica | modifica sorgente]

Juri Lotman, semiotico fondatore dell'università di Tartu in Estonia, fu ispirato dai termini di Vernadskij: biosfera e noosfera e propose quello di semiosfera per indicare la relazione che si stabilisce quando due o più umwelten entrano in contatto. Più tardi Jesper Hoffmeyer suggerì che la comunità di organismi occupanti una semiosfera, occuperebbe anche una "nicchia semiotica". Questo implica che la semiosfera potrebbe essere parzialmente indipendente dagli umwelten. Kalevi Kull affermò che questa ipotesi non era coerente con la natura della semiosi che poteva essere solo il risultato del comportamento degli organismi nell'ambiente. Sono gli organismi a creare i segni che diventano parti integranti della semiosfera. Questo non è un adattamento a un ambiente esistente ma la continua creazione di nuovi ambienti. Kull crede che sia solo possibile accettare il punto di vista di Hoffmeyer come un'analogia al concetto di nicchia ecologica, come è tradizionalmente usata in biologia; così la comunità di organismi si sviluppa secondo la comprensione semiotica dei processi responsabili e necessari alla costruzione dell'umwelt.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Hoffmeyer, Jesper. Signs of Meaning in the Universe. Bloomington: Indiana University Press. (1996)
  • Kull, Kalevi. "On Semiosis, Umwelt, and Semiosphere". Semiotica vol. 120(3/4), pp. 299–310. (1998)
  • Lotman, Yuri M. "O semiosfere". Sign Systems Studies (Trudy po znakovym sistemam) vol. 17, pp. 5–23. (1984)
  • Witzany, Guenther. "From Biosphere to Semiosphere to Social Lifeworlds." In: Guenther Witzany, "The Logos of the Bios 1", Helsinki, Umweb. (2006)