Screen tearing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Screen tearing: 2 fotogrammi si susseguono durante lo stesso refresh rate, creando un effetto "taglio".

Screen tearing (traducibile come schermo strappato) è un termine che indica un difetto video che si verifica durante la visualizzazione di un film o un videogioco: lo schermo appare diviso in 2 o più parti se sono eseguiti due o più fotogrammi in un solo refresh rate. Normalmente l'effetto, a causa della velocità dei fotogrammi che si susseguono, non è sempre visibile. Tuttavia quando lo screen tearing è evidente deteriora molto la qualità di un'immagine.

È un problema abbastanza comune alla maggior parte delle tecniche di visualizzazione.

Utilizzo della sincronia verticale[modifica | modifica wikitesto]

La sincronizzazione verticale, nota anche come V-sync, rappresenta la soluzione più utilizzata per il problema dello screen tearing. Questa tecnica sincronizza i fotogrammi con la frequenza di aggiornamento del monitor (esempio: 60 Hertz, quindi 60 fotogrammi al secondo), in modo da non permettere la visualizzazione di più fotogrammi durante lo stesso refresh rate, eliminando l'effetto "taglio".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]