Screen Actors Guild Awards

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La statuetta The Actor (SAG Awards).

Gli Screen Actors Guild Awards (SAG Awards) sono premi che vengono consegnati ogni anno dallo Screen Actors Guild come riconoscimento per le migliori interpretazioni degli attori che costituiscono l'associazione.

Sin dalla prima edizione, il 25 febbraio 1995, rappresentano uno degli eventi più importanti di Hollywood. Le nomination sono stabilite da 4.200 membri dell'associazione, scelti casualmente, mentre i vincitori sono votati da tutti i membri (120.000 nel 2007).

Il prestigio del premio è considerato secondo solo agli Academy Awards, ai Golden Globe, ai BAFTA e agli Emmy Awards. È considerato uno dei più attendibili indicatori per l'Oscar.

La statuetta dei SAG Awards è chiamata The Actor.

Categorie[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

James Gandolfini, cinque volte premiato per la sua interpretazione del boss Tony Soprano

I più premiati[modifica | modifica wikitesto]

In assoluto, i più premiati nella storia dei SAG Awards sono:

A livello personale, i più premiati sono:

  • Alec Baldwin, 7 volte Miglior attore in una serie comica per il ruolo di Jack Donaghy nella serie 30 Rock nel 2007, 2008, 2009, 2010, 2011 e 2012 su 7 nomination fra il 2007 e il 2012 (a questi va aggiunto il premio al Miglior cast in una serie comica nel 2009). Baldwin detiene attualmente il record individuale per il maggior numero di vittorie consecutive, che precedentemente spettava a Megan Mullally;
  • Julianna Margulies, 4 volte Migliore attrice in una serie drammatica, di cui 2 per il ruolo di Carol Hathaway nella serie E.R. nel 1998 e nel 1999 e 2 per il ruolo di Alicia Florrick in The Good Wife nel 2010 e nel 2011, su 5 nomination fra il 1996 e il 2011 (a questi vanno aggiunti 4 premi al Miglior cast in una serie drammatica nel 1995, 1996, 1997 e 1998);
  • James Gandolfini, 3 volte Miglior attore in una serie drammatica per il ruolo di Tony Soprano nella serie I Soprano nel 1999, 2002 e 2007, su 7 nomination fra il 1999 e il 2007 (a questi vanno aggiunti i 2 premi al Miglior cast in una serie drammatica nel 1999 e nel 2007);
  • Edie Falco, 3 volte Migliore attrice una serie drammatica per il ruolo di Carmela Soprano nella serie I Soprano nel 1999, 2002 e 2007, su 7 nomination fra il 1999 e il 2007 (a questi vanno aggiunti i 2 premi al Miglior cast in una serie drammatica nel 1999 e nel 2007);
  • Tina Fey, 3 volte Migliore attrice in una serie comica per il ruolo di Liz Lemon nella serie 30 Rock nel 2008, 2009 e 2010, su 3 nomination fra il 2008 e il 2010 (a questi va aggiunto il premio al Miglior cast in una serie comica nel 2009);
  • Megan Mullally, 3 volte Migliore attrice in una serie comica per il ruolo di Karen Walker nella serie Will & Grace nel 2002, 2003 e 2004, su 7 nomination fra il 2001 e il 2007 (a questi va aggiunto il premio al Miglior cast in una serie comica nel 2001);
  • Sean Hayes, 3 volte Miglior attore in una serie comica per il ruolo di Jack McFarland nella serie Will & Grace nel 2002, 2003 e 2006, su 6 nomination fra il 2001 e il 2006 (a questi va aggiunto il premio al Miglior cast in una serie comica nel 2001);
  • Anthony Edwards, 2 volte Miglior attore in una serie drammatica per il ruolo di Mark Greene nella serie E.R. nel 1996 e nel 1998, su 5 nomination fra il 1996 e il 2001 (a questi vanno aggiunti 4 premi al Miglior cast in una serie drammatica nel 1995, 1996, 1997 e 1998);
  • Julia Louis-Dreyfus, 2 volte Migliore attrice in una serie comica per il ruolo di Elaine Benes nella serie Seinfeld nel 1997 e nel 1998, su 5 nomination fra il 1995 e il 1999 (a questi vanno aggiunti i 3 premi al Miglior cast in una serie comica nel 1995, 1996 e 1998)
  • Allison Janney, 2 volte Migliore attrice una serie drammatica per il ruolo di Claudia "C.J." Cregg in West Wing - Tutti gli uomini del Presidente nel 2001 e nel 2002, su 5 nomination fra il 2001 e il 2005 (a questi vanno aggiunti i 2 premi al Miglior cast in una serie drammatica nel 2000 e nel 2001 e il premio al Miglior cast per il film American Beauty nel 1999);
Allison Janney, premiata 5 volte tra il 1999 e il 2002

Le serie più premiate sono:

  • 30 Rock, che ha vinto 8 premi. 1 volta per Miglior cast in una serie comica, 4 volte per Miglior attore in una serie comica e 3 volte per Migliore attrice in una serie comica
  • E.R., che ha vinto 8 premi. 4 volte per Miglior cast in una serie drammatica, 2 volte per Miglior attore in una serie drammatica e 2 volte per Migliore attrice in una serie drammatica.
  • Will & Grace, che ha invece vinto 7 premi. 1 volta per Miglior cast in una serie comica, 3 volte per Miglior attore in una serie comica e 3 volte per Migliore attrice in una serie comica.
  • Seinfeld, che ha invece vinto 5 premi. 3 volte per Miglior cast in una serie comica e 2 volte per Migliore attrice in una serie comica.

I film più premiati sono:

  • American Beauty, che ha vinto 3 premi per Miglior attore, Migliore attrice e Miglior cast, su 4 nomination (l'altra per Miglior attore non protagonista)
  • Chicago, che ha vinto 3 premi per Migliore attrice, Migliore attrice non protagonista e Miglior cast, su 5 nomination (le altre due per Miglior attore e per Migliore attrice non protagonista)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]