Reva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
REVA
Reva Electric Car 2008.jpg
Descrizione generale
Costruttore bandiera  REVA Electric Car Company
Tipo principale Auto elettrica
Produzione dal 2001
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 2.600 mm
Larghezza 1.300 mm
Altezza 1.600 mm
Passo 1.700 mm
Massa senza batterie 400 kg
Reva Electric Car Rear 2008.jpg

Reva è un'auto elettrica indiana, prodotta dalla REVA Electric Car Company. Lo stabilimento principale di produzione di tale autoveicolo si trova a Bangalore.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il modello Reva G-Wiz è entrata nel mercato inglese nel 2001 e, nella versione "i", ha un'autonomia di ottanta ore e si ricarica in otto ore.[1]

Tale modello d'auto prende il nome, così come l'impresa che la produce, dalla madre del fondatore della casa automobilistica: il sig. Maini.[1]

Nel 2008 è stata l'auto elettrica più prodotta al mondo, con trentamila esemplari.[1] I suoi ingombri sono a livello di quelli delle golf car con una lunghezza limitata a 2,6 m, per quanto sia dichiarata un'abitabilità di 2+2 posti[2] Grazie alle sue caratteristiche globali è omologabile tra i quadricicli.

Una nuova versione dell'auto è stata annunciata all'inizio del 2009, la "L-ion", che promette una maggiore autonomia grazie al nuovo tipo di accumulatore[3]

La Reva nei media[modifica | modifica sorgente]

  • In ambito televisivo, la Reva compare in Top Gear (in versione G-Wiz)[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Articolo di Repubblica
  2. ^ (EN) Caratteristiche della REVA
  3. ^ (EN) L'annuncio della nuova L-ion
  4. ^ REVA G-Wiz. URL consultato il 14 febbraio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]