Rafael Vidal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rafael Vidal
Dati biografici
Nome Rafael Antonio Vidal Castro
Nazionalità Venezuela Venezuela
Nuoto Swimming pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 200m farfalla, 4x100m misti
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Giochi panamericani 0 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 22 ottobre 2007

Rafael Antonio Vidal Castro (Caracas, 6 gennaio 1964Caracas, 12 febbraio 2005) è stato un nuotatore e commentatore televisivo venezuelano. Specializzato nello stile farfalla, ha vinto la medaglia di bronzo nei 200m farfalla alle Olimpiadi di Los Angeles 1984[1].

Il 4 agosto del 1984, Vidal, in una delle gare più serrate di quelle Olimpiadi, si piazzò terzo nei 200 delfino davanti al primatista del mondo dei 100 delfino Pablo Morales, e dietro all'australiano Jon Sieben, che vinse l'oro a suon di record del mondo, e a pochi centesimi dal favorito della vigilia, il tedesco Michael Gross, che si classificò secondo. Il tempo con cui vinse il bronzo, 1'57"51, che all'epoca fu record americano, è ancor oggi primato venezuelano dei 200 farfalla.

Muore il 12 febbraio del 2005 all'età di 41 anni in un incidente automobilistico causato da un altro veicolo che stava disputando una gara illegale[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Los Angeles 1984: bronzo nei 200m farfalla.
1983 - Caracas: bronzo nei 100m e 200m farfalla.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Rafael Vidal wins a bronze medal, eluniversal.com. URL consultato il 9 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 71207263