Puyehue (vulcano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Puyehue
Cordon Caulle eruption 1960.jpg
Il Puyehue durante l'eruzione del 1960
Stato Cile Cile
Altezza 2.240 m s.l.m.
Catena Ande
Prima eruzione 1759?
Ultima eruzione 2011
Coordinate 40°35′00″S 72°04′59.99″W / 40.583333°S 72.08333°W-40.583333; -72.08333Coordinate: 40°35′00″S 72°04′59.99″W / 40.583333°S 72.08333°W-40.583333; -72.08333
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cile
Puyehue
Il Puyehue in una fase non eruttiva.
L'eruzione del giugno 2011 dall'alto.

Il Puyehue è uno stratovulcano situato nella cordigliera delle Ande nel sud del Cile, la sua altezza è di 2.240 metri s.l.m.. È circondato da un pianoro sabbioso vulcanico cosparso da numerose fumarole e sorgenti termali. La sua caldera di circa 2 km di larghezza è coperta di neve la maggior parte dell'anno. Il suo nome deriva dalla lingua mapudungun nella quale Puye sta per "torrente pescoso" e Hue "luogo".

A partire dal 4 giugno 2011 dopo oltre cinquant'anni di quiescenza si è risvegliato con una violenta e spettacolare eruzione.

Filmato dal satellite dell'eruzione del 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]