Pro tempore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pro tempore (traduzione letterale: "Temporaneamente") è una locuzione latina che viene usata spesso nel linguaggio comune per indicare una situazione temporale transitoria, non definitiva.

Nel linguaggio giuridico e amministrativo la locuzione viene utilizzata invece per indicare la vigenza di una carica o funzione, come in Sindaco pro tempore = Sindaco in carica.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina