Premio Nevanlinna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il premio Nevanlinna, intitolato al matematico finlandese Rolf Nevanlinna (1895 - 1980), viene assegnato ogni quattro anni a personalità che hanno dato rilevanti contributi agli aspetti matematici della scienza dell'informazione. Un tale premio era stato deciso dal Comitato Esecutivo della International Mathematical Union, IMU, nell'aprile 1981 e nell'aprile del successivo 1982 è stato accettato il finanziamento al premio da parte dell'Università di Helsinki. Rolf Nevanlinna era stato rettore dell'Università di Helsinki e presidente dell'IMU e si era adoperato a partire dal 1950 per organizzare attività riguardanti il computer nelle università finlandesi. Il premio consiste in una medaglia d'oro e in una somma di denaro simile a quella che accompagna le medaglie Fields.

Più recentemente il Comitato Esecutivo dell'IMU ha precisato che il premio deve essere attribuito per contributi eminenti sugli aspetti matematici delle scienze dell'informazione includendo tra questi:

Elenco dei premiati[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


Note e riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Comunicato IMU per l'assegnazione del premio, 13 agosto 2014. URL consultato il 13 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]