Plasmodium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Plasmodium
Plasmodium malariae
Plasmodium malariae
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Protista
Phylum Apicomplexa
Classe Aconoidasida
Ordine Haemosporida
Famiglia Plasmodiidae
Genere Plasmodium
Specie

Plasmodium è un genere di sporozoi, ovvero protisti che producono spore; di cui quattro specie provocano la malaria nell'uomo. Altre specie infettano altri animali, tra cui uccelli, rettili e roditori. Nel 1898 Ronald Ross dimostrò la presenza di Plasmodium nello stomaco della zanzara Anopheles, scoperta che gli valse il premio Nobel nel 1902. Fondamentale anche il contributo del zoologo Giovanni Battista Grassi (1854-1925), il quale dimostrò che la malaria nell'uomo può essere trasmessa solo dalla zanzara Anopheles.


Le quattro specie responsabili della malattia negli umani sono:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]