Phyllocarida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Phyllocarida
Nebalia bipes.jpg
Nebalia bipes
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Phyllocarida
Ordini

I Fillocaridi (Phyllocarida Packard, 1879) sono una sottoclasse di crostacei, appartenenti alla classe dei Malacostraca, di cui rappresentano il gruppo più primitivo.
Oggi, di questa sottoclasse, permane solo l'ordine Leptostraca a cui fanno capo tre famiglie con non più di 40 specie descritte.
I resti fossili indicano una presenza di esemplari di questo gruppo già fin dal Cambriano inferiore.
Due gli ordini estinti:

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I Fillocaridi hanno un largo carapace bivalve con o senza cardine dorsale e valve connesse tra loro da muscoli adduttori.
Il carapace forma anteriormente una piastra rostrale lanceolata.
Il torace è formato da otto somiti corti e liberi; l'addome è formato da sette somiti oltre il telson; il settimo somite è senza appendici; il telson porta all'estremità un'appendice (furca) divisa in due rami.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi