Pemfigoide cicatriziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Pemfigoide cicatriziale
Malattia rara
Codici di esenzione
SSN italiano RL0050
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 694
Sinonimi
Pemfigoide mucoso benigno

Per pemfigoide cicatriziale, conosciuta anche con il nome di pemfigoide mucoso benigno, in campo medico, si intende una malattia autoimmune dermatologica che interessa la cute e le membrane mucose.

Epidemiologia[modifica | modifica sorgente]

La sua incidenza è rara, calcolata 1 su 1 milione, le parti più colpite sono l'occhio e la bocca.

Manifestazioni[modifica | modifica sorgente]

Si manifesta in maniera bilaterale (ovvero colpisce entrambi le parti del corpo interessate, due gambe, due mani, ecc.), la prognosi è ottimale in quanto regredisce spontaneamente, in sede di guarigione si forma una cicatrice da cui prende il nome, invece per quanto riguarda l'occhio può portare a cecità.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina