Patara (Cappadocia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Patara (greco: Πάταρα) è un'antica cittadina in Cappadocia o Armenia minore (Tab. Peut.), in seguito Ponto. La città sorgeva sulla principale via commerciale che da Trebisonda, sul Ponto Eusino (Mar Nero), andava a Satala, e quindi fino al lago di Van.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

antica Grecia Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia