Paratia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando strutture di sostegno, vedi paratia (ingegneria).
Compartimentazione stagna di una nave.

La paratia nella nautica è uno degli elementi verticali di uno scafo, i quali possono essere isolanti ai liquidi allo scopo di realizzare una compartimentazione stagna.

Le paratie possono essere inoltre sia trasversali che longitudinali, e generalmente sono contraddistinte da numeri. La prima paratia trasversale anteriore è detta paratia di collisione, mentre l'ultima paratia trasversale posteriore paratia di poppa o paratia del pressatrecce.

Si parla di paratia stagna, quando questa non presenta aperture di nessun tipo oppure quando la stessa è munita di porta stagna e di passaggi a paratia stagni, per impedire il dilagare di acqua o gas nello scafo.

Solitamente, per impedire il fenomeno del cross-flooding, le tubazioni che passano una paratia stagna hanno una valvola di chiusura prima e dopo la paratia in modo da poter sezionare l'impianto in caso di danneggiamento del tubo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]