Nurek Dam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diga di Nurek
Diga di Nurek
Stato Tagikistan Tagikistan
Provincia Chatlon, Distretti di Subordinazione Repubblicana
Fiume Vahš
Uso Produzione di energia idroelettrica
Proprietario Barqi Tojik
Inizio lavori 1961
Inaugurazione 1979, 1988
Altezza 304 m
Lunghezza 700 m
Tipo di turbina 9 x 335 MW turbine Francis
Capacità energetica 3.015 MW
Coordinate 38°22′18″N 69°20′53″E / 38.371667°N 69.348056°E38.371667; 69.348056
Mappa di localizzazione: Tagikistan
Dighe presenti su Wikipedia

Coordinate: 38°22′18″N 69°20′53″E / 38.371667°N 69.348056°E38.371667; 69.348056

La diga di Nurek (in tagico Нерӯгоҳи обии Норак, Nerūgohi obii Norak), che significa 'centrale idroelettrica di Nurek') è una diga in materiali sciolti del Tagikistan costruita sul fiume Vahš, alla frontiera tra la provincia di Khatlon e i distretti di Subordinazione Repubblicana. Con i suoi 304 metri è la diga più alta del mondo. [1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scoperte nuove quantità di petrolio in Tajikistan. URL consultato il 22-11-2012.
  2. ^ Il corpo della diga. URL consultato il 22-11-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria