Numero composto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un numero composto è un numero naturale che ha almeno un altro divisore oltre a 1 e a se stesso, ovvero che non è primo. I primi 105 numeri composti sono:

4, 6, 8, 9, 10, 12, 14, 15, 16, 18, 20, 21, 22, 24, 25, 26, 27, 28, 30, 32, 33, 34, 35, 36, 38, 39, 40, 42, 44, 45, 46, 48, 49, 50, 51, 52, 54, 55, 56, 57, 58, 60, 62, 63, 64, 65, 66, 68, 69, 70, 72, 74, 75, 76, 77, 78, 80, 81, 82, 84, 85, 86, 87, 88, 90, 91, 92, 93, 94, 95, 96, 98, 99, 100, 102, 104, 105, 106, 108, 110, 111, 112, 114, 115, 116, 117, 118, 119, 120, 121, 122, 123, 124, 125, 126, 128, 129, 130, 132, 133, 134, 135, 136, 138, 140.[1]

Esistono anche interi che sono né primi né composti; 1, infatti, non è tecnicamente un numero primo, ma non è neppure un numero composto: si preferisce a volte definirlo unità, in modo da affermare la validità del teorema fondamentale dell'aritmetica per tutti i valori che non siano unità, lasciando la possibilità di applicarlo anche su strutture algebriche diverse da  \mathbb{N} , come ad esempio gli interi di Gauss. Allo stesso modo, anche 0 non è né primo né composto.

Ci sono generi differenti di numeri composti, classificabili dal numero e dal genere di fattori primi.

Alcuni numeri composti sono prodotti di quadrati, o sono quadrati essi stessi: la loro funzione di Möbius è 0.

I numeri altamente composti hanno più divisori di qualunque altro numero sotto di loro e, dopo il numero altamente composto quattro, tutti i numeri altamente composti sono prodotti di quadrati.

Dall'altra faccia della medaglia ci sono numeri che, anche se composti, possono essere confusi con numeri primi. Questi sono denominati pseudoprimi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sequenza A002808 in On-Line Encyclopedia of Integer Sequences, The OEIS Foundation.
matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica