Nitokris I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Nitokris I
Nitokris I a Karnak
Nitokris I a Karnak
Divina Sposa di Amon
Incoronazione 656 a.C.
Predecessore Amenardis II
Successore Ankhnesneferibra
Altri titoli Signore dell'Alto e del Basso Egitto
Morte 586 a.C.
Dinastia Divine Spose di Amon
Padre Psammetico I

Nebetneferumut Netikeret-meritmut, più nota come Nitokris I (... – 586 a.C.), è stata una Divina Sposa di Amon a Tebe ai tempi della XXVI dinastia egizia.

Figlia di Psammetico I venne posta sul trono di Tebe, costringendo la Divina Sposa Amenardis II ad adottarla, allo scopo di garantire al padre il controllo della Tebaide.
Tra le Divine Spose regnanti fu l'unica, a quanto ne sappiamo, ad adottare anche un nome Horo, ponendosi quindi sullo stesso piano del sovrano nominale di tutto l'Egitto.

Titolatura[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Traslitterazione Significato Nome Traslitterazione Lettura (italiano) Significato
G5
ḥr Horo
Srxtail.jpg
wrt
G16
nbty (nebti) Le due Signore
G8
ḥr nbw Horo d'oro
M23
X1
L2
X1
nsw bjty Colui che regna
sul giunco
e sull'ape
Hiero Ca1.svg
t G14 V30 F35 F35 F35
Hiero Ca2.svg
nb(t) nfrw mwt Nebetneferumut
G39 N5
 
s3 Rˁ Figlio di Ra
Hiero Ca1.svg
t G14 N36
R24
t i N29
r
t
Hiero Ca2.svg
nt ikrt mr (t) mwt Netikeret meritumut Netikeret amata da Mut

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Divina Sposa di Amon Successore
Amenardis II 656586 a.C. Ankhnesneferibra

Dinastie contemporanee
XXVI dinastia (Psammetico I / Necho II / Psammetico II / Apries)