New Partnership for Africa's Development

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La New Partnership for Africa's Development (Nuova associazione per lo sviluppo dell'Africa), abbreviato NEPAD, è un'organizzazione strategica per lo sviluppo panafricano socio-economico. La NEPAD si propone come un intervento radicale, capeggiato da dirigenti africani, per far fronte a critiche sfide del continente, come la povertà e l'emarginazione dell'Africa dall'economia mondiale.[1]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Dal 1970 al 1980 molti stati africani furono liberati, ma la loro situazione economica era resa instabile da dittature, instabilità politica e governi militari. In questo contesto i dirigenti africani trovarono necessario cambiare l'obiettivo dell'OAU dalla libertà coloniale allo sviluppo economico. Per questo la MAP e la Omega Plan collaborarono e diedero vita prima alla NAI (New African Initiative) e successivamente alla NEPAD nel 2001.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito ufficiale della NEPAD