Nemico pubblico (film 1989)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nemico pubblico
Titolo originale Ganashatru
Lingua originale bengalese
Paese di produzione India
Anno 1989
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro (sottotitoli)
Genere drammatico
Regia Satyajit Ray
Soggetto Henrik Ibsen
Sceneggiatura Satyajit Ray
Produttore esecutivo Ravi Malik
Fotografia Barun Raha
Montaggio Dulal Dutta
Musiche Satyajit Ray
Scenografia Ashoke Bose
Interpreti e personaggi

Nemico pubblico (Ganashatru) è un film del 1989 diretto da Satyajit Ray, adattamento dell'opera Un nemico del popolo (1882) di Henrik Ibsen.

Fu presentato fuori concorso al 42º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un medico scopre che l'acqua di un tempio indù, utilizzata dai fedeli, è portatrice di malattie. Per scongiurare un'epidemia, cerca di diffondere un appello attraverso la stampa, ma trova l'opposizione di diverse persone – tra cui suo fratello – che, per credenze religiose o interessi personali, non vogliono accettare l'idea che l'acqua del tempio, considerata sacra, possa essere infetta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1989, festival-cannes.fr. URL consultato il 26 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]