Natália Pereira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natália Pereira
Natália Zilio Pereira.jpg
Dati biografici
Nome Natália Zilio Pereira
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 183 cm
Peso 76 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Schiacciatrice/Opposto
Squadra Rio de Janeiro VC Rio de Janeiro VC
Carriera
Squadre di club
2004-2005 ACF Campos ACF Campos
2005-2006 CD Macaé CD Macaé
2006-2009 ADCF Osasco ADCF Osasco
2009-2011 Osasco VC Osasco VC
2011-2013 Rio de Janeiro VC Rio de Janeiro VC
2013-2014 Campinas VC Campinas VC
2014- Rio de Janeiro VC Rio de Janeiro VC
Nazionale
2005-oggi Brasile Brasile 145 pres.
Palmarès
 Giochi olimpici
Oro Londra 2012
 Campionato mondiale
Argento Giappone 2010
 Campionato sudamericano
Oro Brasile 2009
Oro Perù 2013
 World Grand Prix
Oro Tokyo 2009
Argento Ningbo 2010
Argento Macao 2011
 Coppa del Mondo
Argento Giappone 2007
 Grand Champions Cup
Oro Giappone 2005
Argento Giappone 2009
Oro Giappone 2013
Statistiche aggiornate al 3 giugno 2013

Natália Zilio Pereira (Joaçaba, 4 aprile 1989) è una pallavolista brasiliana.

Gioca indifferentemente nel ruolo di schiacciatrice e opposto nel Rio de Janeiro Vôlei Clube.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La carriera di Natália Pereira inizia nel 2004, tra le file dell'Automóvel Clube Fluminense. nel 2005 vince il campionato mondiale pre-juniores 2005, venendo anche eletta Most Valuable Player, debutta in nazionale maggiore, vincendo la Grand Champions Cup e passa al Clube Desportivo Macaé Sports. Nel 2006 viene ingaggiata dall'Osasco Voleibol Clube, in cui ricopre nelle prime stagioni il ruolo di riserva, per poi diventare titolare. Col club di Osasco si aggiudica un campionato brasiliano, una Coppa del Brasile e due campionati sudamericani per club. Con la nazionale brasiliana colleziona moltissime medaglie: nel 2007 vince la medaglia d'argento alla Coppa Panamericana, che vince anche nel 2008, e alla Coppa del Mondo; nel 2009 vince la medaglia d'oro alla Coppa Panamericana, alla Final Four Cup, al World Grand Prix e al campionato sudamericano, oltre alla medaglia d'argento alla Grand Champions Cup. Nel 2010 vince la medaglia d'argento sia al World Grand Prix, bissata anche nell'edizione 2011, che al campionato mondiale

Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dal Rio de Janeiro Vôlei Clube, col quale è finalista in campionato; nel 2012 si aggiudica la medaglia d'oro ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra, rivestendo tuttavia il ruolo di riserva. La stagione successiva si aggiudica per la seconda volta lo scudetto e vince il campionato sudamericano per club: con la nazionale vince la medaglia d'oro alla Grand Champions Cup 2013. Nella stagione 2013-14 passa al Campinas Voleibol Clube. Nella stagione 2014-15 ritorna al Rio de Janeiro Vôlei Clube.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

2009-10, 2012-13
2008
2009, 2010, 2013

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica sorgente]

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]