Nana Buruku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nana Buruku

Nana Buruku ( o Naná Bulukú[1]) è un dio dei fon, popolo del Benin, spesso considerato spirito dell'oltretomba. Nella religione brasiliana Candomblè è invece considerata una dea benevolente (e androgina), figlia della dea marina Iemanjà[2], e protegge le acque ferme.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ web.tiscalinet.it
  2. ^ centrostudipsicologiaeletteratura.org

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]