NGC 1365

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 1365
Galassia spirale barrata
Un'immagine agli ultravioletti della NGC 1365 ottenuta con GALEX.Credit: GALEX/NASA
Un'immagine agli ultravioletti della NGC 1365 ottenuta con GALEX.
Credit: GALEX/NASA
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Fornace
Ascensione retta 03h 33m 36,4s
Declinazione −36° 08′ 25″
Magnitudine apparente (V) 10,3
Dimensione apparente (V) 11′,2 × 6′,2
Velocità radiale 1636 ± 1 km/s
Caratteristiche fisiche
Tipo Galassia spirale barrata
Classe (R')SBb(s)b
Altre designazioni
PGC 13179
Categoria di galassie spirali barrate

NGC 1365 (conosciuta anche come La Grande Galassia a spirale barrata) è una galassia spirale barrata visibile nella costellazione della Fornace.

Si tratta di una delle galassie più brillanti della costellazione; il nucleo, molto piccolo, ha una forma ovale con una dimensione apparente di circa 50′ × 40′.[1] I rami a spirale si estendono in una curva a nord e sud dalle estremità della barra est-ovest e formano quasi un alone a forma di Z simile a un anello; [1] le loro dimensioni e spessore in confronto al nucleo sono notevoli. Sono state osservate in NGC 1365 le Supernovae 2001du, 1983V e 1957C. La sua distanza da noi è valutata di circa 56 milioni di anni luce.

La regione centrale di NGC 1365 mostra scie di polvere.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b George Robert Kepple, Glen W. Sanner, The Night Sky Observer's Guide, Volume 1, Willmann-Bell, Inc., 1998, p. 198, ISBN 0-943396-58-1.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]



Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 1363  •  NGC 1364  •  NGC 1365  •  NGC 1366  •  NGC 1367