Mittenpunkt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
mittenpunkt
Mittenpunkt.svg
Codice ETC 9
Anticomplementare punto di Gergonne
Coordinate baricentriche
λ1 b+c-a = cot(A/2)
λ2 a+c-b = cot(B/2)
λ3 a+b-c = cot(C/2)
Coordinate trilineari
x a(b+c-a)
y b(a+c-b)
z c(a+b-c)

In geometria il mittenpunkt, dal tedesco punto intermedio, è un punto notevole nella geometria del triangolo corrispondente al punto di Lemoine del triangolo degli excentri. È anche il punto d'incontro delle linee che collegano gli excentri con il punto medio del corrispondente lato del triangolo come individuato nel 1836 dal matematico tedesco Christian Heinrich von Nagel.

Il mittenpunkt è il complementare del punto di Gergonne ed è il centro dell'inellisse di Mandart. Esso è inoltre collineare con il punto di Spieker e l'ortocentro[1] così come con il punto di Nagel e l'incentro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eddy, R. H. - A Generalization of Nagel's Middlespoint. - Elem. Math. 45, 14-18, 1990.


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica