Misha corre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Misha corre
Titolo originale Milkweed
Autore Jerry Spinelli
1ª ed. originale 2003
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Misha corre è un romanzo per ragazzi dello scrittore statunitense Jerry Spinelli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il libro racconta la storia di un bambino orfano e privo di nome che vive a Varsavia negli anni della Seconda guerra mondiale, durante l'Olocausto. Il giovane protagonista dovrà crescere nella follia di quel tempo insieme ad altri ragazzi ebrei orfani, vivere "adottato" da un'altra famiglia ebrea che vive nel ghetto con loro e subirne le conseguenze, senza avere un'identità e rimanendo da solo dopo la deportazione.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Misha è il protagonista, uno zingaro di 8 anni. È un ladruncolo che vive per strada. Uri crea per lui l'identità di Misha perché non ricorda il suo nome e le sue origini.
  • Uri è un ragazzo ebreo dai capelli rosso acceso. Conosce Misha per strada e lo prende a vivere con sé, proteggendolo e guidandolo.
  • Janina è una bambina ebrea di 7 anni, che stringe amicizia con Misha. Quando la famiglia è costretta a trasferirsi nel ghetto, Misha va a vivere con lei, i genitori e lo zio.
  • il dottor Korczak è il responsabile dell'orfanotrofio che ospita i bambini ebrei.
  • il signor Milgrom è il padre di Janina.
  • la signora Milgrom è la madre di Janina.
  • lo zio Shepsel

Katherine

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura

Commento:è un libro per ragazzi molto affascinante che suscita molte emozioni.