Mera-Elzab Meritum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Meritum
Meritum I computer.jpg
Meritum I
Classe di computer Home computer
Produttore Mera-Elzab
Presentazione 1983
CPU U880D
Frequenza 2.5 MHz
RAM di serie 16 Kb
RAM massima 64 Kb

Il Meritum era un home computer polacco prodotto nel 1983 ed allora punta di diamante della industria informatica polacca. È stato inoltre il primo home computer polacco. Il Meritum era un clone del TRS-80 Model II dotato dell'interprete BASIC di livello II in lingua polacca residente nella memoria ROM. Mera-Elzab fece due versioni del meritum e ne annunciò una terza, mai prodotta, al Computer fair del 1986.[1]

Meritum I[modifica | modifica sorgente]

Il Meritum I fu lanciato nel 1983 con 16 kB di memoria RAM. In modalità testo visualizzava 32 colonne per 16 linee. Aveva una modalità semi-grafica con risoluzione di 32x16, 64x16, 128x48 pixels. Il display era monocromatico e le capacità di espansione limitate.

Meritum II[modifica | modifica sorgente]

Sistema Meritum II completo.

Il Meritum II fu lanciato nel 1985 con 48 kB di RAM (espandibile a 64). La modalità semi-grafica poteva ora visualizzare 4 colori. Era poi dotato di una modalità grafica con risoluzione di 256x192 con 4 livelli di grigio o 512x192 monocromatica. La macchina era dotata di un lettore di floppy disk. Opzionali erano il sistema operativo MER-DOS o il CP/M 2.2.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

  • CPU U880D a 2.50 MHz
  • RAM 16 kB (base) - 64 KB max.
  • VRAM 1 KiB
  • ROM 14 kB
  • Tastiera meccanica a 57 tasti con tasti cursore
  • Display testo: 32x16; semi-grafica (Meritum I): 32x16, 64x16 or 128x48 pixels and grafica (Meritum II): 256x192 pixels (4 livelli di grigio) e 512x192 pixels (monocromatico).
  • Souno buzzer
  • Porte di I/O per registratore a cassetta, porta parallela, seriale e porta per drive esterno (Meritum II)
  • Memoria di massa registratore a cassette (500 baud) o floppy esterno da 5" 1/4

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Meritum at old-computers.com. Accessed in April 4, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica