Mayu Sakai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mayu Sakai 酒井まゆ (Sakai Mayu?) (Fussa, 7 gennaio 1982) è una fumettista giapponese. Ha lavorato come assistente di Miho Obana ai tempi di Kodomo no Omocha. I suoi lavori furono inizialmente serializzati sulla rivista Ribon prima di essere pubblicati dalla Shueisha in volumi tankōbon. Tra i suoi lavori pubblicati in Italia troviamo Rockin' Heaven - Alla conquista del Paradiso, Peter Pan Sindrome, Nagatacho Strawberry e Momo - Welcome to the Worldend Garden.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò nel 2000 con l'opera Primal Orange sulla rivista Ribon Original della Shueisha. Pubblica molti one-shot (storie brevi) che vengono poi raccolti nei volumetti dei vari manga dell'autrice. I titoli di queste storie brevi sono:

Primal Orange (2000, Ribon Original).

Gogatsu Shojo (2001, Ribon Bikkuri).

Ichigo Namida (2002, Ribon Original).

Boku Tachi no Tabi (2001-2002).

Purachina (2002).

Platinum (2001, Ribon Original).

Jyuni gatsu no Maria (2002).

Wakasama no Jokyo (2002, Ribon Original).

Primary Orange (2002, Ribon Bikkuri).

12 Tsuki no Aria (2002, Ribon Original).

Ota no Shimi Eassy Manga!! (2002, Ribon Bikkuri).

Boku ha Manau ga Tsunae (2004, Ribon Original).

Baby Face Fur (2004, Ribon).

Ou-sama to Ouji-sama to Watashi (2005, Ribon Original; in italiano nel secondo volume di Peter Pan Syndrome,"Il re,il principe e io").

Endless March (2006, Ribon Original).

Kimi no Sekai no Sukuikata (2008,in Italia nel primo numero di Momo, "Il tuo modo di salvare il mondo").

17 O'clock (2011,in Italia nel settimo numero di Momo).

Ha inoltre pubblicato Nine Puzzle (2 volumi;Ribon)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 78814241