Maun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maun
villaggio
Maun – Veduta
Localizzazione
Stato Botswana Botswana
Distretto Nordoccidentale
Sottodistretto Ngamiland East
Territorio
Coordinate 19°59′S 23°25′E / 19.983333°S 23.416667°E-19.983333; 23.416667 (Maun)Coordinate: 19°59′S 23°25′E / 19.983333°S 23.416667°E-19.983333; 23.416667 (Maun)
Abitanti 60 263 (2011)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Botswana
Maun

Maun è una città del Botswana situato nel distretto Nordoccidentale, sottodistretto di Ngamiland East. Il villaggio, secondo il censimento del 2011, conta 60.263 abitanti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Aeroporto di Maun

Dalla fondazione di Maun nel 1915 come la capitale tribale del popolo Tswana, ha avuto una reputazione come una città di allevatori che avevano i bovini locali e del bestiame. Tuttavia, con la crescita del settore turistico e il completamento della strada asfaltata nei primi anni 1990, Maun si è sviluppata rapidamente, perdendo molto del suo carattere storico. Ora è sede di oltre 60.000 persone.

Maun è oggi una città turistica fiorente, famosa per la sua flora e la sua fauna. Diversi animali possono essere visti in piedi intorno alla città, infatti gli agricoltori locali arrivano in innumerevoli taxi per vendere la loro merce al mercato.

Con l'afflusso di turismo e di dollari, le abitazioni tipiche e tradizionali sono state sostituite da appartamenti e case. Il servizio di telefonia mobile a Maun è eccellente anche fuori città.

Maun sta diventando un fulcro di trasbordo regionale per i materiali e commercianti che di servizio sia i campi e centri safari e le fiorenti campi di esplorazione mineraria nel nord-ovest del Botswana. Vi è un'ampia varietà di servizi in diversi settori.

I turisti spesso arrivano in Botswana con l'Aeroporto Internazionale di Maun, il secondo più grande dello stato dopo quello della capitale Gaborone. Spesso, questi turisti noleggiano un 4x4 attrezzato per il campeggio e la visione di parchi protetti, o altrimenti per andare in diversi campi turistici del Delta dell'Okavango o la Makgadikgadi.

Maun dall'alto

Maun, come la maggior parte delle zone del Botswana, ha un'economia già sviluppata e attrezzata in tutti i modi per turisti e per la popolazione locale, con una architettura diversa a quella delle altre città del Botswana come Francistown e Gaborone.

Località[modifica | modifica sorgente]

Nel territorio del villaggio sono presenti le seguenti 45 località:

  • Boro di 393 abitanti,
  • Buffalo Trials Camp 1,
  • Buffalo Trials Camp 2,
  • Chuchubega di 195 abitanti,
  • Chuchubega Water Affairs di 2 abitanti,
  • Daugha di 45 abitanti,
  • Dikgatlhong di 96 abitanti,
  • Gogomoga di 34 abitanti,
  • Goruku di 61 abitanti,
  • Gxwegxwa di 199 abitanti,
  • Kgantshang di 230 abitanti,
  • Kgoria di 20 abitanti,
  • Khooxoba di 14 abitanti,
  • Kookale di 6 abitanti,
  • Koromo di 49 abitanti,
  • Kumokoga di 9 abitanti,
  • Lediba di 42 abitanti,
  • Maphane di 224 abitanti,
  • Mapororo Properties,
  • Marophe di 22 abitanti,
  • Maun Wildlife,
  • Mawana di 284 abitanti,
  • Mushu di 26 abitanti,
  • Nxharaga di 346 abitanti,
  • Polokabatho di 132 abitanti,
  • Samodupi di 471 abitanti,
  • Sedibana,
  • Shashe di 604 abitanti,
  • Sitatunga Camp di 37 abitanti,
  • Tatamoga di 102 abitanti,
  • Thamalakane di 58 abitanti,
  • Thamalakane di 57 abitanti,
  • Tianoga,
  • Tsanekona di 328 abitanti,
  • Tsetseku di 4 abitanti,
  • Tshadamo di 62 abitanti,
  • Tsibogo-la-Matebele di 215 abitanti,
  • Xabarachaa di 27 abitanti,
  • Xaega di 20 abitanti,
  • Xakukara di 46 abitanti,
  • Xaraxau Flats di 412 abitanti,
  • Xhana di 153 abitanti,
  • Xhobe di 277 abitanti,
  • Xhutego di 5 abitanti,
  • Xoo di 123 abitanti

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa