Marco Giunio Bruto (tribuno 83 a.C.)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Giunio Bruto conosciuto dagli storici moderni come Marco Giunio Bruto il vecchio (... – ...) è stato un politico romano vissuto nel I secolo a.C.

Fu tribuno della plebe nell'83 a.C.[1] e fondò la colonia di Capua.[2]

Fu anche il primo marito di Servilia Cepione, dalla quale ebbe Marco Giunio Bruto, uno degli assassini di Giulio Cesare.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cic. pro Quint. 20
  2. ^ de Leg. Agr. ii. 33, 34, 36