Louis de Cahusac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frontespizio de La Danse ancienne et moderne

Louis de Cahusac (Montauban, 6 aprile 1706Parigi, 22 giugno 1759) è stato un drammaturgo, poeta ed enciclopedista francese.

Fu scudiero e segretario del conte di Clermont, lo accompagnò nella campagna del 1743 e lo abbandonò in seguito per dedicarsi alla letteratura. Tra le sue opere teatrali vanno menzionate:

  • Pharamond (1736)
  • Le Comte de Warwick (1742) (una tragedia)
  • Zénéide et l'Algérien (1743).

Poeta drammatico e lirico, collaborò con Jean-Philippe Rameau alla stesura di diverse opere liriche:

È inoltre molto verosimilmente l'autore del libretto Les Boréades, ultima tragédie lyrique di Rameau, che fu replicata nel 1764 e poi mai più rappresentata pubblicamente sino al 1982.

Partecipò anche alla redazione di voci dell'Encyclopédie, in materia di balletto, canto, commedia e danza.

Ha infine pubblicato La danse ancienne et moderne ou Traité historique de la danse (L'Aia, Jean Neaulme, 1754, ripubblicato nel 2004), "La danza antica e moderna o Trattato storico della danza".

Tra i librettisti di Rameau è quello che mantenne la più lunga collaborazione: il compositore aveva un pessimo carattere ed era inoltre molto pigro, e solo Cahusac riuscì a intendersi a lungo con lui.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 4939364 LCCN: n82093601