Lingue della Nuova Irlanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lingue della Nuova Irlanda
Parlato in Isole Salomone
Parlato in Nuova Irlanda
Filogenesi Lingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue oceaniche
   Lingue meso-melanesiane
New Ireland Languages.jpg
Distribuzione delle lingue della Nuova Irlanda

Le lingue della Nuova Irlanda sono un sottogruppo delle lingue meso-melanesiane appartenenti alla famiglia austronesiana, che vengono parlate sull'isola della Nuova Irlanda appartenente a Papua-Nuova Guinea.

Classificazioni[modifica | modifica sorgente]

Secondo Ethnologue.com le 60 lingue che formano il gruppo possono essere classificate nel seguente modo[1] (tra parentesi il numero di lingue che formano ogni raggruppamento):

Questa classificazione non è universalmente accettata, infatti l'Austronesian Basic Vocabulary Database[2] nel 2008 ha rimosso il gruppo di lingue delle Salomone nord-occidentali e quello delle lingue nehan-nord Bougainville dalla famiglia delle lingue neo-irlandesi. Nella loro analisi inoltre non vengono considerati alcuni sottogruppi che tradizionalmente appartenevano a questo ramo, cioè: le lingue madak, le lingue taba] e la lingua tomoip. Per cui, secondo questa fonte, l'albero delle lingue della Nuova Irlanda sarebbe:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ethnologue report for New Ireland
  2. ^ Austronesian Basic Vocabulary Database